Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Gnocchetti al pecorino come li intendo io  (Letto 785 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

oti

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« il: 06 Maggio 2019, 23:55:49 »

Premessa d’obbligo: Anni fa, in un ristorante nell’entroterra riminese, ho avuto modo di gustare un piatto di gnocchetti al pecorino di fossa…Fu un tripudio di papille estasiate mai replicato altrove. Non avendo avuto la faccia tosta di chiedere direttamente informazioni sulla ricetta (anche perchè sicuramente non divulgabili), mi sono messo in caccia sui libri di cucina, compresi quelli regionali, ma nessuna ricetta trovata era minimamente simile a quella cercata, al massimo, quando vi compariva il pecorino, veniva semplicemente cosparso grattugiato sul piatto finito.

Alla fine ho risolto preparando una fonduta di pecorino con cui condire gli gnocchetti. Secondo me è un sugo (salsa...intingolo...broda…?) che può andar bene anche con la pasta corta, ma con gli gnocchetti di patate è l’ideale. Le dosi sono approssimate, a discrezione, anche perché, pur avendone sempre preparata più del necessario, di rimanenza non ce n'è mai stata.

ingredienti
Pecorino di fossa, 300÷400g - va bene anche quello già grattugiato - va bene anche se non di fossa
Panna da cucina (quella densa) una confezione, 100÷200g
Latte, mezzo bicchiere scarso
Burro, una noce
Noce moscata, secondo le preferenze
Gnocchetti di patate - calcolare 500 g per quattro persone


Preparazione
in un tegame, di dimensioni adeguate, versare un po’ del latte e aggiungervi a freddo e mescolando, il formaggio. Più o meno latte, più o meno formaggio secondo la quantità prevista. Mettere su fuoco bassissimo, non deve mai prendere bollore, nemmeno accennato, ma solo sciogliersi, altrimenti raggruma, non rimane vellutata e non è bella da vedere. La fonduta deve rimanere bella densa, ci penserà poi la panna ad ammorbidirla. Aggiungere e lasciare sciogliere il burro, quindi, sempre mescolando incorporare la panna facendola intiepidire. È pronta, manca solo una grattatina di noce moscata, senza esagerare, direttamente sui piatti. Messa prima non si sentirebbe, se troppa infastidisce.

Portare a bollore una pentola di acqua salata, buttare pochi gnocchetti alla volta che saranno cotti una volta venuti a galla. Condirli in una zuppiera precedentemente scaldata alternando condimento e gnocchetti, oppure metterli ancora sconditi direttamente nei piatti (caldi), annegarli con la fonduta e via di grattatina di noce moscata. La fonduta eventualmente rimasta nel tegame verrà poi smaltita con dei crostini di pane rustico da chi non avrà il coraggio di avanzarla.

Note finali

Ho provato a farla con pecorino sardo - toscano - romano: buona
Ho provato a sostituire parte del pecorino con parmigiano reggiano - grana padano: buona
Cavoli! ho dimenticato il burro: buona
Mi piace la fonduta al formaggio: forse che si
Vanno bene anche gli gnocchi grandi? probabile. ciao, sandro.

Connesso


Per catturare il coniglio fai il verso della carota. (bidello Chicco, una cinquantina d'anni fa)

oti

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #1 il: 10 Settembre 2019, 22:28:59 »

Lo so che è passato diverso tempo dall'apertura del Topic (me lo ha detto pure il sistema), ma dato che eravamo rimasti cosi:

Oti mi piacciono molto le tue ricette, ma se ti chiedo di mettere pure una foto del piatto finito (ovviamente non appena disponibile) ti sembro esoso?

Accidenti, una foto ai piatti non mi è mai venuto in mente di farla.....provvederò, ma devi avere pazienza, non è che li cucino tutti i giorni.

Ma certo hai tutto il tempo che vuoi!

Dunque tra le ricette che ho postato questa è la meno appariscente (non la meno buona), però è la sola di cui al momento ho potuto fotografare il risultato, per cui mostrerei volentieri il piatto che mi sono pappato in attesa di cucinare e fotografare anche le altre cosucce, ma purtroppo il sistema non mi fornisce nessuna possibilità di allegare immagini. Sbaglio qualcosa io? . ciao, sandro
Connesso
Per catturare il coniglio fai il verso della carota. (bidello Chicco, una cinquantina d'anni fa)

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2387
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #2 il: 11 Settembre 2019, 08:32:15 »

Dunque tra le ricette che ho postato questa è la meno appariscente (non la meno buona), però è la sola di cui al momento ho potuto fotografare il risultato, per cui mostrerei volentieri il piatto che mi sono pappato in attesa di cucinare e fotografare anche le altre cosucce, ma purtroppo il sistema non mi fornisce nessuna possibilità di allegare immagini. Sbaglio qualcosa io? . ciao, sandro

Ciao Sandro.

Non c'è un sistema diretto.
Devi fare upload della foto su in sito di hosting immagini esterno e poi copiare qui il link tra i tag IMG (ti artrivano in automatico se premi il tastino a destra di quello di Youtube, quando scrivi il messaggio.
Vedrai una cosa così (aggiungo spazi perché sia visibile): [ IMG ] [/ IMG ]

Avrai il link alla tua foto e dovrai copiarlo tra i tag: [ IMG ] link [/ IMG ]


Qui
qualche info in più.

oti

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #3 il: 11 Settembre 2019, 09:05:54 »

Grazie GJ, al momento il meglio che riesco a fare è: Link = Gnocchetti al pecorino.
Non è direttamente visibile nel post, lo è solo visitando il Link, il sito di hosting che utilizzo non consente altrimenti.
Se inserisco il tag IMG non viene caricato nulla. Eventualmente per il futuro cercherò di organizzarmi meglio.
Voi che Hosting immagini (non a scadenza) utilizzate? ciao, sandro
Connesso
Per catturare il coniglio fai il verso della carota. (bidello Chicco, una cinquantina d'anni fa)

oti

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #4 il: 11 Settembre 2019, 11:54:38 »

vediamo se così va meglio:
Connesso
Per catturare il coniglio fai il verso della carota. (bidello Chicco, una cinquantina d'anni fa)

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8622
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #5 il: 11 Settembre 2019, 20:16:10 »


Gnam

Se ti posso suggerire. Prova lo Zola al posto del pecorino.

quello buono eh, altrimenti ti viene bene ma non è come SUPER

Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

oti

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #6 il: 11 Settembre 2019, 21:09:48 »

Definisci lo « Zola, quello buono » (dolce, stagionato.....caseificio....). ciao. sandro
Connesso
Per catturare il coniglio fai il verso della carota. (bidello Chicco, una cinquantina d'anni fa)

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8622
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #7 il: 12 Settembre 2019, 07:39:40 »

Definisci lo « Zola, quello buono » (dolce, stagionato.....caseificio....). ciao. sandro



e qui ci vuole il Maestro dello dello zola.
Capitanomec di Lodi

ho dato per scontato---------il "dolce", dalle mie parti trovo il Baruffaldi, l'Angelo.

Vino Mountbasillac se invece lo vuoi mettere da solo in piatto e farlo accompagnare da un pò di alcool.

Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

Capitanomec

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2083
  • 3 in 1 power
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #8 il: 12 Settembre 2019, 16:19:51 »

Mi avete chiamato?....

Il Gorgonzola è il panna verde del caseificio Croci di casalpusterlengo...

Se poi vuoi dargli un po di carattere ulteriore aggiungi la Raspadùra...
Connesso

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8622
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #9 il: 16 Settembre 2019, 22:54:13 »

Mi avete chiamato?....

Il Gorgonzola è il panna verde del caseificio Croci di casalpusterlengo...

Se poi vuoi dargli un po di carattere ulteriore aggiungi la Raspadùra...

 :salam:
Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

Puukko

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1261
  • Collezionista di Troiate in Latta Pigiata
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #10 il: 17 Settembre 2019, 07:47:53 »

Grazie per la ricetta e per la foto! Sei stato di parola!
Connesso
Rinnegato dal clan CSUH dal Sensei Covino, ora seguo solo la via del CSFW

oti

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 20
Re:Gnocchetti al pecorino come li intendo io
« Risposta #11 il: 17 Settembre 2019, 22:11:36 »

Ciao Puukko, vedrai che prima o poi arriveranno anche le foto delle altre ricette. ciao, sandro

Ps: se non arrivano è perchè sono
( :skull: )
Connesso
Per catturare il coniglio fai il verso della carota. (bidello Chicco, una cinquantina d'anni fa)