Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: TOPS Fieldcraft B.O.B.  (Letto 16665 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2936
  • Andrea
TOPS Fieldcraft B.O.B.
« il: 05 Dicembre 2015, 17:51:41 »

Il B.O.B. della Tops, acronimo di “The Brothers of Bushcraft”, dal nome dell'associazione nordamericana che lo ha progettato, è un coltello che sta riscuotendo un certo successo sui forum americani e europei dedicati all'argomento.
Onestamente non ho mai preso troppo in considerazione i coltelli della Tops, anche a causa delle “cose” stravaganti che si trovano nel suo catalogo. Ma questo “bushcraft” mi intrigava quindi, approfittando di un'offerta presente su un sito francese, l'ho comprato.

http://www.brothersofbushcraft.com/wp-content/uploads/2011/08/bob01.jpg

Partiamo con qualche dato:
il coltello, full tang, è lungo 25 cm e pesa 270 gr. (senza fodero)
la lama, in acciaio 1095 ricoperto con un tenace strato di vernice (esiste anche una versione uncoated del B.O.B.), è lunga 11,7cm, alta 3 cm, spessa al dorso 4,8mm, con bisello “scandi” e micro-bevel di fabbrica leggermente convessato;
Il manico, spesso 2cm, è costituito da due placchette in micarta (ma per la sua consistenza sembra tela bachelizzata), avvitate al codolo con due viti torx da 10 e con  un tubetto in ottone svasato per il lacciolo. Su entrambe le guancette è presente un incavo circolare concepito per essere utilizzato come sostegno del piolo nell'accensione del fuoco per frizione con archetto.
Il codolo è esposto in tutta la sua altezza tipo “frangi vetro” e sul lato destro ha un incavo con spigolo vivo per essere utilizzato come raschiatoio per il firesteel...lo dico subito: non funziona! ed è pericoloso, perché per scoccare qualche scintilla c'è il rischio di tagliarsi via il naso.  Per chi vuole provare, consiglio vivamente di farlo col coltello infilato nel fodero.
Il fodero è in kydex, munito di una clip metallica che ruota su una spessa o-ring, così da permettere il porto anche orizzontale.
Avvitato al fodero c'è il porta firesteel in kydex sagomato che, insieme a un fischietto piatto, corredano il coltello. Io l'ho rimosso subito, come si vede nelle foto, anche perché il firesteel della Tops, formato da tre bacchette, due delle quali in magnesio e la terza in ferrocerio, è troppo corto e piuttosto scadente.

Negli USA il prezzo del coltello si aggira intorno ai $ 120-130. A causa del cambio poco favorevole in questo momento, in Europa l'ho trovato in vendita su i soliti siti specializzati intorno ai 130-140 euro. Attualmente il prezzo migliore che ho reperito è quello di Amazon.it, che lo vende in promozione a € 114.

Il coltello l'ho potuto provare domenica scorsa.
E' arrivato affilato a rasoio. Tagliava peli e carta senza problemi.



Ha finiture piuttosto accurate, considerato il prezzo. Il fodero in kydex garantisce una perfetta ritenzione del coltello e si è dimostrato molto funzionale, anche se io preferisco altre soluzioni su questa tipologia di coltello. Questione di gusti. Ho comunque apprezzato la presenza della clip di acciaio, rispetto al tek-lok, che personalmente detesto.
Come ho detto, ruotando la clip, è possibile adattare il fodero al porto orizzontale alla cintura.







l'inutilizzabile (o quasi...) incavo per il fire steel




Ho iniziato a saggiare la capacità di taglio su un grosso ramo di corniolo, stagionato 3 anni
la lunghezza del manico consente di utilizzare il coltello nel chopping senza problemi
l'impugnatura risulta comoda anche in presa arretrata, la lama ha ottime capacità di penetrazione e non incastra








ho proseguito con un po' di batoning, prima su un tronchetto di salice e poi su uno di ulivo, entrambi stagionati tre anni











notare il nodo tagliato, non spezzato



ho poi provato a fare qualche lavoro di punta, anche se il codolo esposto non agevola questo uso del coltello



alla fine, il filo continuava a “mordere” in tutta la sua lunghezza e non aveva riportato alcun danno





il coltello si è dimostrato adatto, nonostante le dimensioni e l'assenza di choil per una presa avanzata, anche nei lavori di fino
come prova, ho intagliato un picchetto da una potatura di erica, stagionata e durissima









una volta finito, il coltello continuava a tagliare ancora perfettamente la carta e radeva i peli agevolmente in punta e nel primo terzo della lama, mentre al centro tendeva a strapparli




dopo aver ripulito il coltello, ho ripristinato il filo a rasoio con cinque passate di stick ceramico su ambo i lati, non c'è stato nemmeno bisogno di stropparlo
al termine della prova la lama, eccettuate alcune lievi rigature sul bisello, non ha riportato alcun danno, nemmeno estetico
la copertura è rimasta intatta, ha solo subito una lieve “lucidatura” nei punti di maggior frizione



Conclusioni: a mio parere, il coltello si è dimostrato un ottimo compromesso tra un bushcraft tradizionale e un camp-knife leggero. Del primo consente l'esecuzione di piccoli lavori, anche di precisione, del secondo la possibilità di utilizzarlo per la preparazione del fuoco da campo o di un riparo.
La tenuta del filo l'ho trovata eccellente e riportarlo a rasoio è stato facilissimo. Tutto ciò depone per un buon trattamento termico del 1095, che la Tops adotta praticamente su quasi tutti i coltelli del suo catalogo.
Il coltello ha notevoli doti di taglio, grazie anche a un bisello "scandi" più alto rispetto a quello dei classici bushcraft di stile inglese.
Nel chopping il B.O.B. non fa rimpiangere lame di dimensioni maggiori, grazie alla combinazione dell'angolazione del bisello e del peso della lama. Un elemento, questo, che avevo già avuto modo di apprezzare nel Bushprowler di Ikka Seiku. Mentre nel batoning ha come unico limite la lunghezza della lama, visto lo spessore al dorso di 5mm.
Il coltello è “spartano” ma le finiture sono più che buone, anzi direi ottime per la sua fascia di prezzo. Il fodero è funzionale e la copertura si è dimostrata molto resistente.
Il rapporto qualità/prezzo, se si considera a quanto è venduto ora da Amazon.it (€ 114,00), è a mio avviso altissimo.

Insomma, un coltello che mi sento di consigliare a chiunque.
Unico difetto, l'incavo per il firesteel: l'idea sarebbe anche buona, ma nella pratica si è dimostrato inutilizzabile. A cercare il classico pelo nell'uovo, ho trovato la godronatura sul dorso troppo aggressiva, cosa che potrebbe dare fastidio in caso di lavori prolungati senza guanti. 

Spero che a queste miei impressioni si aggiungano quelle di altri utilizzatori di questo coltello presenti sul forum, così da avere un quadro più completo.
Ringrazio Carmine per aver caricato le mie fotografie!
« Ultima modifica: 09 Dicembre 2015, 10:14:01 da drieu »
Connesso


si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8890
  • cogito, ergo me scojono
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #1 il: 05 Dicembre 2015, 17:56:04 »

bellissima recensione, andrea, chapeau :salam: :salam:

ah, me lo hai fatto comprare, dannato bastardo.... ""//)=
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2936
  • Andrea
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #2 il: 05 Dicembre 2015, 18:20:08 »



con one click è un attimo, Mauro  ""//)=
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

NIBBIO

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 715
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #3 il: 05 Dicembre 2015, 19:48:02 »

Mi accodo e integro con le mie impressioni...
Concordo quasi su tutto quello che è stato detto.
Coltello di notevole rilievo per rapporto qualità /prezzo/prestazioni ed estremamente versatile.
Io però ho trovato la godronatura superiore adeguata e non troppo aggressiva, i guanti li uso se fa freddo altrimenti ne faccio a meno , quindi tutto a mani nude.
L'incavo per il firesteel non e' adeguato al suo scopo così io l'ho leggermente modificato creando un ulteriore piccolo incavo e così...scintille scintillanti come se piovesse!!!  ""//)= anche con il firesteel in dotazione che a me piace molto... Anzi se ti avanza...  :D
Le guancette le ho trovate un po' delicate e infatti una si è rotta, così le ho rifatte in bachelite con un inserto in ergal a fare da cuscinetto per il trapano ad archetto e ho poi realizzato delle godronature per aumentare il grip in presa arretrata e nelle occasioni in cui, in presa avanzata ( push cut) e/o rovesciata, si applica molta forza.
Per il resto è un gran coltello e ne sono molto soddisfatto.
Connesso
si vis pacem para bellum
nemo me impune lacessit
in adversa ultra adversa
Gibbs Rule #9 Supporter

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #4 il: 05 Dicembre 2015, 20:12:06 »

Andrea , grazie a te per la bellissima prova  :clap:


Io aspetto intanto l'altra...  :pensoso:
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1847
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #5 il: 05 Dicembre 2015, 20:38:34 »

Andrea  :clap: :clap: :clap: Davvero un bel test, con tanto di belle foto. Mi trovi d'accordo su tutto, non avrei saputo descriverlo meglio... è un gran coltello e il trattamento differenziale della tops sul 1095 rende veramente tanto. Si riaffila con niente... Da modificare ci sarebbe solo l'incavo per il fuoco. Davvero a me ha impressionato l'efficacia nel chopping rispetto ad un coltello di pari dimensioni e soprattutto rispetto ad altri bushcraft o pukko, che sono molto più leggeri, e poi è molto versatile, ci puoi fare un sacco di cose.

Devo dire che in passato anche io ero prevenuto sulla tops, ma ora ha tirato fuori dei pezzi notevoli... Ho provato il tex creek xl ed è un gran bel coltello da campo/caccia leggero, il tahoma, che nel chopping ha tanta spinta e penetrazione nel legno, è molto efficace. Vorrei comprarmi il silent hero, che mi sta intrigando un sacco, insomma la tops va rivalutata e spero continuino a sfornare bei modelli :okke:
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

NIBBIO

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 715
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #6 il: 05 Dicembre 2015, 20:48:21 »

http://www.hic-sunt-leones.info/chi-fa-da-se-fa-per-tre/guancette-tops-bob/


Giusto per completezza, qua si vedono le guancette e il codolo modificato.
Connesso
si vis pacem para bellum
nemo me impune lacessit
in adversa ultra adversa
Gibbs Rule #9 Supporter

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2936
  • Andrea
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #7 il: 05 Dicembre 2015, 21:14:08 »



@Zoro: grazie, Lorenzo! anch'io mi sono incuriosito sui Tops. Infatti ho già preso il mini-scandi con lama da 3". E' una delizia! Lo tengo in tasca e da un paio di settimane ha preso il posto del chiudibile
https://www.topsknives.com/mini-scandi-knife-2-5
ho in previsione di prendere sia lo Scandi-Trekker https://www.topsknives.com/scandi-trekker
sia il Woodsman https://www.topsknives.com/scandi-woodsman
che mi ricorda un po' i Grohmann

@Nibbio: sono curioso, posta un paio di foto della modifica che hai fatto all'incavo del firesteel  ;)
quanto alla godronatura sul dorso, obiettivamente è un po' troppo "viva", ma come ho scritto non è un difetto
ecco, nella recensione ho dimenticato di parlare dell'incavo per il pollice sulle guancette  ()()(), che agevola molto nella presa rovesciata
trovo invece che il manico abbia un ottimo grip, ma non l'ho provato con le mani bagnate, quindi non so dire se in questo caso si rendano necessarie delle godronature sulle guancette

@Carmine: ti prometto che la prossima prova la farò col Camp Lore JG3  :-*
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Marco

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 2366
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #8 il: 05 Dicembre 2015, 21:18:12 »

Interessante, solitamente non mi trovo con lo scandi, ma questo lo hai talmente infiocchettato bene che hai destato uno spropositato desiderio di emulazione (vedi che Mauro c'è cascato)
Quindi manico comodo, ma se non avesse il codolo esposto sarebbe meglio o è solo questione di migliorarne la geometria (e togliere il mietinasi) per avere un uso di punta più razionale?.
Se hai la possibilità di postare un paio di foto degli orpelli da te rimossi te ne sarei grato.

P.S. grazie per la condivisione.
Connesso
Il perdono libera l'anima, cancella la paura.

Improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo.

NIBBIO

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 715
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #9 il: 05 Dicembre 2015, 21:36:02 »

Stasera era buio, domani in giornata vedo di aggiungere qualche immagine cosi mi faccio capire meglio... ""//)=
In programma ci sarebbero due passi nel bosco...
Connesso
si vis pacem para bellum
nemo me impune lacessit
in adversa ultra adversa
Gibbs Rule #9 Supporter

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2936
  • Andrea
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #10 il: 05 Dicembre 2015, 21:45:13 »



Marco, qui si vede il coltello completo dei suoi "accessori", che io ho rimosso (la foto non è mia)

ho svitato il porta firesteel
tutto qua!

in realtà è uno scandi "modificato", nel senso che il bisello è alzato per ottenere un angolo più chiuso: a mio parere funziona


quanto al pomolo, che dire...è utile come martello, totalmente inutile come raschiatoio per il firesteel, scomodo quando fai pressione col palmo per perforare, ma non vedo la necessità di molarlo via o di modificarne la geometria (a parte il suddetto, inutile incavo per l'acciarino)
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

carthago69

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1236
  • Salute & Serenità, anche se da conquistare...
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #11 il: 05 Dicembre 2015, 21:58:33 »

grande, il mio , il nostro Drieu...
bella e mi sembra completa la recensione... mi piacciono gli spunti di osservazione e di curiosità...

grazie Drieu... ^^**

 ^^(())
Connesso

improvvisare adattarsi e raggiungere lo scopo...
percorro il sentiero "VITA" e finché sarò con LORO, sarà bello comunque...
Estote Parati!!

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8890
  • cogito, ergo me scojono
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #12 il: 05 Dicembre 2015, 22:00:21 »

io pure come prima cosa ho svitato il firesteel
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

NIBBIO

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 715
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #13 il: 05 Dicembre 2015, 22:22:43 »

@Fog
Se il firesteel del Bob ti avanza.......
Connesso
si vis pacem para bellum
nemo me impune lacessit
in adversa ultra adversa
Gibbs Rule #9 Supporter

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8890
  • cogito, ergo me scojono
Re:TOPS Fieldcraft B.O.B.
« Risposta #14 il: 05 Dicembre 2015, 22:25:24 »

anche no...... ""//)=
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!
Pagine: [1] 2 3 ... 7   Vai su