Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Prova kizer Caligine del passoround  (Letto 7138 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #15 il: 14 Settembre 2015, 10:21:51 »

Le guancette sono proprio così, come i blackwashed che propone ora kershaw e zt, con la finitura finto rovinata.

Riguardo al prezzo, beh, questo è un pò un caso limite, poichè è tra i più costosi che la casa commercializza, si ha acciai e frame decenti gia intorno ai 120 euro (e li sono meglio di parecchio di un Delica plasticoso).

Che ci piaccia o no, comunque i cinesi ci sanno fare ed ovviamente possono permettersi prezzi bassi, ho preso ultimamente dei coltelli della Real Steel, e sono anch'essi ottimi per i circa 50 euro che costano
Connesso

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8592
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #16 il: 14 Settembre 2015, 11:43:43 »



comunque non è certo caro per quel che offre.
materiali notoriamente top. acciaio trattato bene. geometrie ben definite e realizzate. usabilità molto buona.
se lo voglio usare è un prezzo spendibilissimo.
se poi mi dedico alla collezione allora posso preferire ancora Spy bench ed altro.

ma quello è un prezzo limite al basso per avere quella configurazione
Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

Cowboy

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 6532
  • A me...me pare na strunzata!!
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #17 il: 14 Settembre 2015, 18:59:13 »

Bravo Zoro  :clap: :clap:
Connesso

_______________________________________________________________

NON SI BATTE IL CLASSICO!!!

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1868
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #18 il: 14 Settembre 2015, 20:25:45 »

Le guancette sono proprio così, come i blackwashed che propone ora kershaw e zt, con la finitura finto rovinata.

Riguardo al prezzo, beh, questo è un pò un caso limite, poichè è tra i più costosi che la casa commercializza, si ha acciai e frame decenti gia intorno ai 120 euro (e li sono meglio di parecchio di un Delica plasticoso).

Che ci piaccia o no, comunque i cinesi ci sanno fare ed ovviamente possono permettersi prezzi bassi, ho preso ultimamente dei coltelli della Real Steel, e sono anch'essi ottimi per i circa 50 euro che costano

Se parliamo di 120 euro, allora il discorso cambia. Per 200 e passa euro non lo vedo competitivo o almeno non è una scelta che farei mai. Per quella cifra in genere ci sono gli zt, se voglio frame ecc. Ma anche questa è una scelta che non farei. Se voglio un buon coltello io personalmente compro benchmade e spyderco tra i 100/200 euro, oppure un cold steel sotto i 100. Se voglio un buon frame e posso spendere compro un Reeve. Poi ognuno ha le sue idee per carità... sarebbe interessante capire per esempio come stanno andando le
vendite. Tu che hai una panoramica sottomano, che cosa puoi dirci? :)

Bravo Zoro  :clap: :clap:

 :okke:
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #19 il: 16 Settembre 2015, 16:33:26 »

Come dicevo, questo è tra i modelli Kizer più costosi, principalmente per un motivo, il frame lavorato in cnc in maniera particolare, fatti fare un preventivo da qualche ditta per fare un lavoro simile sul titanio e loro che conteggiano i passaggi macchina te lo dicono.

Calcola che questo è il Caligine



e questo il sebenza,



a livello di semplicità nel farlo sul secondo si guadagna moltissimo tempo, mi ricordo che la Lionsteel ci fece preventivi molto alti per la lavorazione 3d delle guancette dei vecchi coltelli mckf, figurati su un manico sano e non in micarta.

Ammetto che il "fascino" di un prodotto più occidentale come Spyderco o Benchmade nella fascia di prezzo 100/200 ci possa stare ma rinunciando a cpm-s35vn, titanio, pivot su cuscinetti e roba simile.

Che poi, in campo Frame Lock Spyderco non ha un solo coltello che mi piaccia (e tutti costosissimi poi), e le novità sono sempre delle cagate assurde che durano il tempo di un run da 1000/3000 pezzi, questo uno degli ultimi, prezzo di listino $ 315
https://www.spyderco.com/catalog/details.php?product=937

Connesso

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1868
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #20 il: 16 Settembre 2015, 19:59:46 »

Tutto vero, non voglio discutere, anche se il paragone da fare sarebbe più con la zt, ma è un marchio che non apprezzo molto, per cui non ricordo bene i prezzi e le caratteristiche di ogni modello... e quindi su questo lascio la parola a qualcun'altro che verrà dopo di me in lista e che lo conosce bene.

Però se dobbiamo considerare i dettagli facciamolo per bene: Reeve ha inventato il frame lock in un prototipo del sebenza nel 1989 se non sbaglio. Ha collaborato con la cpm per il cpms30v da cui deriva il 35v. Tutto il sebenza è made in usa, e il costo di produzione è più alto. La kizer ha un marchio registrato nel 2013-2014, la linea riprende altri coltelli già visti della zt, anche se non è copiato, ha del suo nel design, però l'ispirazione si nota. Il prodotto è made in china con costi diversi. Che poi Reeve comunque ci faccia sopra una bella cresta è vero, però il mio punto principale è che reeve è reeve e se lo può permettere. La kizer no, per quanto valga quei soldi è su una fascia di prezzo troppo alta per un marchio nuovo nella coltelleria. Non so quanto sia competitivo nel mercato attuale. La linea sui 120 euro invece la vedo molto più appropriata e appetibile... poi questa è la mia idea, ognuno ha le sue e ha un suo modo di portare avanti questa passione e di fare acquisti  ;)
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8592
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #21 il: 16 Settembre 2015, 21:06:43 »


Ammetto che il "fascino" di un prodotto più occidentale come Spyderco o Benchmade nella fascia di prezzo 100/200 ci possa stare ma rinunciando a cpm-s35vn, titanio, pivot su cuscinetti e roba simile.

Che poi, in campo Frame Lock Spyderco non ha un solo coltello che mi piaccia (e tutti costosissimi poi), e le novità sono sempre delle cagate assurde che durano il tempo di un run da 1000/3000 pezzi, questo uno degli ultimi, prezzo di listino $ 315
https://www.spyderco.com/catalog/details.php?product=937

mi fa piacere constatare che parliamo la stessa lingua.


Lorenzo bisogna però ammettere che questo modello ha certamente finiture degne di nota; quel manico poi è un casino (nell'ultimo anno ho scassato assai un amico per vedere le lavorazioni a 4 assi di una macchina eh ho visto quanto ci vuole per certe tolleranze).
Ed è un coltello che ha fatto il suo lavoro molto bene.
l'acciaio ha fatto un buon effetto a tutti e due.
come dici tu poi ognuno percepisce i prezzi in modo diverso. è questione di sensibilità personale.
per 180 euro l'avrei considerato "economico". per me gli hanno dato il suo prezzo. tieni conto che è il modello di punta
magari per un lancio sul mercato potevano pensare ad una scontistica iniziale. ma è questione di puro marketing.




Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1868
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #22 il: 16 Settembre 2015, 21:43:03 »


Ammetto che il "fascino" di un prodotto più occidentale come Spyderco o Benchmade nella fascia di prezzo 100/200 ci possa stare ma rinunciando a cpm-s35vn, titanio, pivot su cuscinetti e roba simile.

Che poi, in campo Frame Lock Spyderco non ha un solo coltello che mi piaccia (e tutti costosissimi poi), e le novità sono sempre delle cagate assurde che durano il tempo di un run da 1000/3000 pezzi, questo uno degli ultimi, prezzo di listino $ 315
https://www.spyderco.com/catalog/details.php?product=937

mi fa piacere constatare che parliamo la stessa lingua.


Lorenzo bisogna però ammettere che questo modello ha certamente finiture degne di nota; quel manico poi è un casino (nell'ultimo anno ho scassato assai un amico per vedere le lavorazioni a 4 assi di una macchina eh ho visto quanto ci vuole per certe tolleranze).
Ed è un coltello che ha fatto il suo lavoro molto bene.
l'acciaio ha fatto un buon effetto a tutti e due.
come dici tu poi ognuno percepisce i prezzi in modo diverso. è questione di sensibilità personale.
per 180 euro l'avrei considerato "economico". per me gli hanno dato il suo prezzo. tieni conto che è il modello di punta
magari per un lancio sul mercato potevano pensare ad una scontistica iniziale. ma è questione di puro marketing.

Si infatti è un discorso di marketing e di mercato, la sostanza c'è e l'ha dimostrato :okke:
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #23 il: 17 Settembre 2015, 09:25:02 »

E comunque, Zoro, sono d'accordo con te, anch'io considero valido il marchio entro i 120 euro, sopra, considero altre cose oltre ai contenuti.
Dico solo che commercialmente, il prezzo ci sta.

Un pò come dire che i Seiko sono orologi ottimi sulla fascia bassa di costo, ma passati i 1500 euro, pur considerando la manifattura, la qualità ecc, uno compra Omega, per quanto un Omega da 2000 euro sia tecnicamente 3 spanne sotto un Seiko della stessa cifra.
Connesso

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3211
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #24 il: 17 Settembre 2015, 13:20:07 »

Mi è arrivato oggi! da domani ai primi di ottobre sarò impegnato con il pontone per un trasporto. me lo porterò dietro al posto dell' American Lawman.
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8592
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #25 il: 17 Settembre 2015, 13:39:06 »

Mi è arrivato oggi! da domani ai primi di ottobre sarò impegnato con il pontone per un trasporto. me lo porterò dietro al posto dell' American Lawman.

prova del 9
Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3211
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #26 il: 11 Ottobre 2015, 13:49:28 »

ragazzi a chi devo mandare il coltello? mi date l' indirizzo per PM?
Abbiamo finito oggi il lavoro, sono tornato a casa stamattina da Livorno dopo aver dato la chiatta al rimorchiatore che la porterà domattina a Genova. non ho provato a contattare nessuno perchè è stata una maratona di 6/18 due giorni di seguito + ieri 6/20. A breve scrivo le mie impressioni.
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #27 il: 20 Ottobre 2015, 14:41:08 »

Hai poi mandato il coltello a chi c'era dopo?
Connesso

Saimon

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1483
  • www.settimoarcieri.it
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #28 il: 20 Ottobre 2015, 20:32:10 »

0- Goemon        -> Opzione
1- boandjimmy  -> Opzione
2- zoro             -> Opzione 1
3- fausto           -> Opzione 2
4- Fantômas      -> Opzione 2
5- ammiraglio    -> Opzione 2
6- Corse            -> Opzione
7- Saimon         -> Opzione 2
8- Fruitninja       -> Opzione

Fantomas infortunato quindi scala ad Ammiraglio direi.. io chiedo scusa a Thomas ma mi cancello dal passaround per casini di lavoro e zero tempo per fare prove utili... potrei solo accoltellare qualche collega ma preferisco lasciar perdere... ""//)=
Connesso

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Prova kizer Caligine del passoround
« Risposta #29 il: 26 Dicembre 2015, 10:48:14 »

Ma chi ce l'ha il coltello??
Connesso