Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Hukari - un interessante attrezzo finlandese  (Letto 5825 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Cowboy

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 6527
  • A me...me pare na strunzata!!
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #15 il: 12 Aprile 2017, 09:33:20 »


3 - Avete rotto un pochino le balle con sti gda segreti fatti per cazzi vostri. Al prossimo faccio partire una reale mozione di ban definitivo nei confromti delle merdacce.

4 - Purtroppo vi voglio bene, andate affanculo.  :-*

Quotone con tutto il mio affetto che però non significhi che ora non postate più le cose prese...

Ah be ovvio.
Connesso

_______________________________________________________________

NON SI BATTE IL CLASSICO!!!

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1868
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #16 il: 12 Aprile 2017, 16:28:32 »


3 - Avete rotto un pochino le balle con sti gda segreti fatti per cazzi vostri. Al prossimo faccio partire una reale mozione di ban definitivo nei confromti delle merdacce.

4 - Purtroppo vi voglio bene, andate affanculo.  :-*

Quotone con tutto il mio affetto che però non significhi che ora non postate più le cose prese...

Ah be ovvio.

Mi accodo anche io contro i gda segreti, siete dei mona ^^**

tornando al coltello ne apprezzo la forma e la reale efficacia, ma gli preferisco lo skrama, sempre bruttino ma più rifinito, sempre derivante da una lama storica. Inoltre credo più performante in tutto, ma magari sbaglio.

Comunque gran bella prova, ben fatto  :sign01:
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

Baloo

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 162
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #17 il: 12 Aprile 2017, 22:50:03 »

quoto i complimenti e le critiche  :okke:
Connesso

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2953
  • Andrea
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #18 il: 12 Aprile 2017, 23:22:45 »

grazie a tutti

criticare l'Hukari sotto il profilo estetico è un po' come sparare sulla Croce Rossa  :)
il punto di forza di questo coltello è il rapporto qualità/prezzo
in ogni caso non si tratta del solito pezzo di ferro scaldato,  come ci si potrebbe aspettare da questa tipologia di attrezzi

diferenza di prezzo a parte, lo Skrama, a mio parere, ha il vantaggio di un manico molto ben realizzato che consente, oltre all'impugnatura "normale", sia la presa arretrata per sfruttarne la leva, sia quella avanzata per lavori più fini
è rifinito decisamente meglio dell'Hukari e, oltre al foderino di plastica di serie, è previsto come optional un bel fodero di cuoio
infine ha più punta, quindi è più versatile

ma dal punto di vista della resilienza e della tenuta del filo a me sono sembrati del tutto sovrapponibili, anche se servirebbe una prova comparata per stabilirlo


 
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Cowboy

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 6527
  • A me...me pare na strunzata!!
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #19 il: 13 Aprile 2017, 12:02:04 »


ma dal punto di vista della resilienza e della tenuta del filo a me sono sembrati del tutto sovrapponibili, anche se servirebbe una prova comparata per stabilirlo


Eh, non sarebbe male.
Connesso

_______________________________________________________________

NON SI BATTE IL CLASSICO!!!

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11287
  • Stefano
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #20 il: 13 Aprile 2017, 12:10:45 »


3 - Avete rotto un pochino le balle con sti gda segreti fatti per cazzi vostri. Al prossimo faccio partire una reale mozione di ban definitivo nei confromti delle merdacce.

4 - Purtroppo vi voglio bene, andate affanculo.  :-*

Quotone con tutto il mio affetto che però non significhi che ora non postate più le cose prese...

Artù.... ma tu ogni volta che compri un coltello chiedi a tutti se ne vogliono uno?     😀😀😀
Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2953
  • Andrea
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #21 il: 13 Aprile 2017, 17:30:45 »

Il sig. Jaakko Pontelin molto gentilmente ci ha spedito via email questa presentazione dell'Hukari, che spiega la nascita e l'evoluzione del suo progetto.

Notare la durezza della lama: 54 hrc! 


HUKARI AS A TRADITIONAL WEAPON AND TOOL

Hukari is a sort of ”crossbreed” of an axe and a big knife - which results to the light but tough and handy billhook for chopping and cutting wood.

Development
Hukari has been produced for about 25 years, and all the time improved.
At the beginning, we had some problems with the heat treatment – sometimes the steel became too hard, and the blades broke. – another time the blades were too soft, and could not keep their sharpness. Even the blade profile was changed. In the first models, the blade was sharpened only on one side.

The form and material of the haft have been improved, too. Today´s haft is rounder than the earlier one, and polypropylene was displaced by recycled plastic.

As material of the haft and the sheath, recycled plastic has proved to be more durable.

Production
Today, we produce all the other stages of the process except heat treatment in our own factory, in order to be able to avoid all causes of the fault, and so to keep the quality equal.

Taiter Oy is a small factory in Taipalsaari, in South Eastern Finland. We have had no resources to carry out any massive marketing measures, and that is why our visibility, and because of this the sales have been growing on relatively slowly.

Technical data

Length of the blade: 230 mm

Blade hardness: 54 HRC; hardening in gas oven/oil process

Weight: ca. 0,5 kg

Blade thickness: 5 mm

Material of haft and sheath: Recycled plastic

For blade there are two optional materials to choose: stainless steel or carbon steel

Stainless blade won´t get rusty but carbon steel is easier to get and keep sharp

From a weapon to a tool
Hukari dates back to the 17th century, when the Finns were a part of the Swedish great big-power status, and thus the Swedish army where they used a short sword (straight-bladed sabre) in battles. After the war, the soldiers were allowed to take a broken sword along. Thus it quite often happened, that a sword “broke just before returning home”. At home they redesigned those broken swords to pruning knives, and these became models for Hukari.

The name Hukari can be traced back to the Thirty Years´ War and the Finnish cavalry men there. When using their swords they - to raise their fighting spirit – shouted the Swedish battle cry “Hugga in”, which in Finnish ears sounds like “hukari”.

Inventor Jaakko Pöntelin
The first successful invention by Jaakko Pöntelin was a machine for chopping of firewood. It was a supplementary equipment in a tractor, and in those days, the first apparatus to both cut and cleave wood. Making of firewood became considerably faster. Since, there are several inventions and prototypes for different purposes made by Jaakko Pöntelin during the last decades.
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Donzaucker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1091
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #22 il: 14 Aprile 2017, 00:23:43 »

Bella recensione, molto interessante
Connesso


Il tempo non sussiste di per sè, sono le cose stesse che creano il senso di quello che e' scorso negli anni, di quello che esiste nel presente, di quello che poi seguira'.

Baloo

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 162
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #23 il: 14 Aprile 2017, 21:03:16 »

ottimi attrezzi da lavoro  :okke:

acquisterei volentieri lo skrama per sostituire l'accetta di tanto in tanto,
il prossimo GDA che parte per lo skrama ... pubblico o massonico ... vorrei farne parte  :biglaugh: :biglaugh: :biglaugh:
Connesso

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2953
  • Andrea
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #24 il: 26 Aprile 2017, 18:33:38 »

ottimi attrezzi da lavoro  :okke:

acquisterei volentieri lo skrama per sostituire l'accetta di tanto in tanto,
il prossimo GDA che parte per lo skrama ... pubblico o massonico ... vorrei farne parte  :biglaugh: :biglaugh: :biglaugh:

io ne ho due di Skrama, entrambi "carbon": credo di essere stato il primo, qui su HSL, a comprarlo
dopo la prova dell'Hukari ho giocato un po' con lo Skrama, tagliando anche arbusti e rovi infestanti
ebbene, ho avuto l'impressione che lo sgorbietto abbia una tenuta del filo forse superiore a quella del più noto cugino della capitale

 
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Baloo

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 162
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #25 il: 26 Aprile 2017, 20:39:13 »

ottimi attrezzi da lavoro  :okke:

acquisterei volentieri lo skrama per sostituire l'accetta di tanto in tanto,
il prossimo GDA che parte per lo skrama ... pubblico o massonico ... vorrei farne parte  :biglaugh: :biglaugh: :biglaugh:

io ne ho due di Skrama, entrambi "carbon": credo di essere stato il primo, qui su HSL, a comprarlo
dopo la prova dell'Hukari ho giocato un po' con lo Skrama, tagliando anche arbusti e rovi infestanti
ebbene, ho avuto l'impressione che lo sgorbietto abbia una tenuta del filo forse superiore a quella del più noto cugino della capitale

... quindi ?!?!

tutto questo per dire che ne vuoi vendere uno ... vero ?  :biglaugh:
Connesso

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2953
  • Andrea
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #26 il: 26 Aprile 2017, 21:29:09 »


Quindi vorrei un altro Hukari  :canna:

Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Nathz

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 132
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #27 il: 26 Aprile 2017, 22:30:50 »

Nel caso di un gda per lo skrama, se possibile, vorrei farne parte.
Connesso

Marco. B

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1132
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #28 il: 26 Aprile 2017, 23:38:11 »

Ottima prova, è cosi brutto che risulta affasinante
Connesso

Baloo

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 162
Re:Hukari - un interessante attrezzo finlandese
« Risposta #29 il: 27 Aprile 2017, 22:16:22 »


Quindi vorrei un altro Hukari  :canna:

capisco ! ... (Sant'Antonio s'innamorò del maiale !  :biglaugh:)

a parte i sollazzi,
la tenuta del filo è così diversa da essere discriminante ?
la presa molto arretrata dello skrama non lo avvantaggia nel chopping ?
qual'è la differenza di peso ?
Connesso