Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Giacche militari ed impressioni d'uso  (Letto 7363 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8915
  • cogito, ergo me scojono
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #30 il: 03 Marzo 2016, 21:16:13 »

probabilmente esistono prodotti da 300 euro che non valgono, e altri da 20 euro che valgono (i rispettivi corrispettivi, ammesso e non concesso che sia italiano)
ma in linea di massima, conoscendo bene come si spende, io non sono mai riuscito a spendere venti euro per avere un prodotto valido come uno da 200.

e' anche universalmente risaputo che il fog non capisce un cazzo di lame, non capisce un cazzo di come si affila, non scopa da una vita e c'ha una panza che fa provincia, per cui.....
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Capitanomec

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2067
  • 3 in 1 power
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #31 il: 03 Marzo 2016, 21:50:34 »

Secondo me per il "valore " da cosa consideri ....
Mi spiego,  ho sempre avuto roba di marca ma non tecnica e tutti sapete come è finita.  */*:
 Non è detto che valessero meno del guscio decha con membrana che con un decimo del prezzo il guscio teneva di piu l'acqua.
Se valuto in termini di vestibilità, design, tasche, finiture  ecc... non c'è paragone.  Era meglio woorlich. Se giro in città con l'ombrello lidrorepellenza è sufficiente e magari guardo altro, se prendo mezz'ora di diluvio no.
L'ottimo dovrebbe essere avere tutto e di solito lo risolvi con la membrana che ti leva le preoccupazioni.
Connesso

Bru Fen

  • Incompetente magnifico
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1560
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #32 il: 04 Marzo 2016, 14:53:58 »

Secondo me per il "valore " da cosa consideri ....
Mi spiego,  ho sempre avuto roba di marca ma non tecnica e tutti sapete come è finita.  */*:
 Non è detto che valessero meno del guscio decha con membrana che con un decimo del prezzo il guscio teneva di piu l'acqua.
Se valuto in termini di vestibilità, design, tasche, finiture  ecc... non c'è paragone.  Era meglio woorlich. Se giro in città con l'ombrello lidrorepellenza è sufficiente e magari guardo altro, se prendo mezz'ora di diluvio no.
L'ottimo dovrebbe essere avere tutto e di solito lo risolvi con la membrana che ti leva le preoccupazioni.
alleluiah  :jesus:
Connesso
festina lente... (cfr. I. Calvino "Lezioni americane")

Impiagato (nello spirito) della P.A.

ub

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2478
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #33 il: 04 Marzo 2016, 21:06:23 »

Non ho capito un cazzo, ma c'hai ragione  :sign01:
Connesso
ILLUMINATORE MAGNIFICO
Aspirante Stella della Daunia
La vita, amico, è l'arte dell'incontro
Vinicius De Moraes

«Un pessimista vede la difficoltà in ogni opportunità; un ottimista vede l’opportunità in ogni difficoltà». Wiston Churchill

Peoples i like:
Meucci
Madre Teresa di Calcutta

Capitanomec

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2067
  • 3 in 1 power
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #34 il: 04 Marzo 2016, 22:20:49 »

Non ho capito un cazzo, ma c'hai ragione  :sign01:
Intendevo che i parametri, se si parla di "valore " , possono essere diversi e non semplicemente le prestazioni pure in termini di impermeabilità o di caldo o di altri parametri tecnici.
Ci sono capi che magari valgono per le finiture, il desing, la vestibilità ecc. Anche se poi non sono magari impermeabili.
Facevo l'esempio del mio guscio decha che costa molto poco rispetto ad un woolrich e che tiene di più l'acqua ma non mi sentirei di dire che vale di più.  Certo con quello che costa il woolrich una membrana la potevano mettere. ...  ()()()
Ed infatti son passato a Patagonia che tecnicamente ha prestazioni migliori ma in termini di tasche e finiture (frocerie) non è migliore .
Se usassi gli ombrelli e girassi prevalentemente in città magari darei più valore alle frocerie che all'aspetto tecnico.

Non so se mi sono spiegato.
Connesso

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 949
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #35 il: 05 Marzo 2016, 07:40:15 »


Ci sono capi che magari valgono per le finiture, il desing, la vestibilità ecc. Anche se poi non sono magari impermeabili.


Sì e no. D'accordo non mettersi un sacco nero della monnezza addosso per ripararsi, ma in escursione non me ne frega nulla di avere un capo ben rifinito, di elegante design e che mi cade bene addosso se poi mi bagno come un pulcino quando piove...

Non sono a Pitti Uomo...
Connesso

Capitanomec

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2067
  • 3 in 1 power
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #36 il: 05 Marzo 2016, 09:32:32 »


Ci sono capi che magari valgono per le finiture, il desing, la vestibilità ecc. Anche se poi non sono magari impermeabili.


Sì e no. D'accordo non mettersi un sacco nero della monnezza addosso per ripararsi, ma in escursione non me ne frega nulla di avere un capo ben rifinito, di elegante design e che mi cade bene addosso se poi mi bagno come un pulcino quando piove...

Non sono a Pitti Uomo...

Sono d'accordo, ma non è  che non vale,  è  che non è adatto all'escursione.  Tipo: non è che una Bentley vale meno di un defender.
Era solo per dire che: si è vero che c'è tanta merda spacciata e pagata per oro (e io ne ho acquistata parecchia ) ma, c'è anche tanta roba bella ma magari con caratteristiche diverse.
Per esempio,  la roba polare che spesso è tecnicissima di solito non è  impermeabile ma non è che è una merda. Se la scegli per andare in un posto dove puo piovere hai sbagliato tu.
Detto questo,  credo che in un giubbotto da 500-600 € la membrana dovrebbe essere d'obbligo anche se lo usi in città. E credo che spesso c'è ignoranza nel valutare un capo in fase di acquisto  (io ne sono l'esempio lampante ) e fino a ieri valutavo l'estetica del giubbotto  e della commessa che me lo proponeva.
Era solo un discorso generale e fortemente   :sign06: sul valore. E sui parametri per valutare.
Connesso

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8915
  • cogito, ergo me scojono
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #37 il: 05 Marzo 2016, 12:04:32 »

il solo parametro che conta è il seguente:
manterrà inalterato o rivaluterà il proprio valore nel tempo?
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Capitanomec

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2067
  • 3 in 1 power
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #38 il: 05 Marzo 2016, 12:16:04 »

il solo parametro che conta è il seguente:
manterrà inalterato o rivaluterà il proprio valore nel tempo?

 :salam: :salam: :salam: :salam: :salam: :salam: :salam:
Connesso

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 949
Re:Giacche militari ed impressioni d'uso
« Risposta #39 il: 05 Marzo 2016, 12:38:43 »


Ci sono capi che magari valgono per le finiture, il desing, la vestibilità ecc. Anche se poi non sono magari impermeabili.


Sì e no. D'accordo non mettersi un sacco nero della monnezza addosso per ripararsi, ma in escursione non me ne frega nulla di avere un capo ben rifinito, di elegante design e che mi cade bene addosso se poi mi bagno come un pulcino quando piove...

Non sono a Pitti Uomo...

e fino a ieri valutavo l'estetica del giubbotto e della commessa che me lo proponeva.


Tu fino a ieri, io ancora oggi sono un bamboccione che si fa abbindolare dalle commesse bone...  ()()() ()()()
Connesso