HIC SUNT LEONES

OUTDOOR => Outdoor, equipaggiamenti, percorsi, e tutto il resto => Topic aperto da: Bomber - 04 Ottobre 2016, 13:33:22

Titolo: Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 04 Ottobre 2016, 13:33:22
Ciao a tutti, sto organizzando un kit per un campo da una notte o due e mi sono reso conto che forse alcune cose sono un po' ridondanti. Tra le seguenti, cosa pensate non sia indispensabile/ sostituibile da altro già in elenco?

- coltello da campo 7" (Ka-Bar o GI Tanto)
- coltello più piccolo (esee 3, F1, Koster Bushcraft, Enzo trapper)
- pinza multiuso (Vic o Gerber)
- seghetto pieghevole (Fiskars)
- neck knife o chiudibile (izula o Rat1 o sak o altro)

Nella mia idea seghetto e utility pesante devono fare due cose diverse, così come pinza multiuso (che pure ha la lama o una piccola sega) e il chiudibile.
Avevo pensato anche ad un'accetta, ma già così mi sembra di avere un po' tutto e vorrei al massimo ridurre pesi e ingombri, non aumentarli.

Che fare?




Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: drieu - 04 Ottobre 2016, 14:21:49


io suggerisco
un'accetta da 600gr
un utility (Koster, Enzo, ecc.)
un Vic con seghetto e forbice

la pinza multiuso è pesante
a cosa  ti servirebbe?
che utensili pensi ti possano servire?
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Fog - 04 Ottobre 2016, 16:49:47
un'altra configurazione potrebbe prevedere invece seghetto, un 7 pollici e una vic o leatherman (che hanno un tre pollici di lama).
dipende molto da come ti trovi meglio tu.

sarebbe interessante verificare i pesi complessivi delle due configurazioni.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 04 Ottobre 2016, 16:58:27
Beh l'idea è proprio quella di arrivare in una determinata località e costruire il più possibile. La zona è attrezzata con un rifugio, che useremmo alle brutte, tuttavia si vorrebbe creare praticamente tutto il campo. Un riparo, una latrina, una postazione per il fuoco con un treppiede o simili, altre amenità bushcraftiane, tipo picchetti o posate in legno, tanto per acquisire manualità.
Da ciò ne deriva che potrebbe servirci tutto o niente, se va male si dorme in rifugio e il giorno dopo tutti a casa, se va bene si resta.
Avevo pensato ad un pesante da campo ed il seghetto per coprire un po' tutto, (ho provato ad usare la sega dei vic, è ottima ma se il legno è grossoci stai tutta la vita), l'utility per tutti i lavori ed il chiudibile per il cibo, di modo da avere una lama (magari in inox, anche tranquillo) dedicata solo a quello dato che di acqua invece ce ne dovrebbe essere praticamente zero.
La pinza pensavo potesse servire però magari posso eliminarla.
A quel punto resterei con:

- Pesante da 7"
- Seghetto
- Utility 3/4"
- SAK o Spirit che entrambe hanno lama che potrei usare per i cibi e seghetto back up

Si il peso è sicuramente da valutare. Peso e ingombri. Anche perchè a parte queste cose, del cibo, un sacco a pelo ed un kit di pronto soccorso, ci sarebbe solo l'acqua.

Va detto che non dovremmo camminare molto e che nel caso di funzionamento si rimarrebbe là tutto il tempo con al massimo qualche passeggiata per cercare funghi.

Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Zoro - 04 Ottobre 2016, 17:40:45
Se sai già che non ci sarà troppo da camminare potresti anche portarti un 10 pollici, invece che l'accetta. Almeno io farei così, poi porterei un seghetto e un piccolo lama fissa. Ma dipende tutto da quello che devi fare e dall'attrezzatura che userai, effettivamente una pinza potrebbe essere inutile, oltre che pesante. Allora molto meglio un vic rucksack, costa 40 euro, ha una bella sega e una bella lama, più lunghe ed efficaci di quelle della pinza ed è leggerissimo. Però ti ripeto potrebbe essere più uno scrupolo che altro, con un bel lama fissa da campo, un lama fissa più piccolo e versatile e un seghetto fai tutto alla fine. Se ti piacciono le asce e ti ci ritrovi potresti portarla al posto del lama fissa grande, per lavori seri e lunghi è più comoda. Ma nel mio cuore un chopper da 10 pollici è insostituibile  ()^/
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 04 Ottobre 2016, 19:30:47
Oddio 10 pollici sono importanti. Inoltre non ne ho uno a disposizione, e volevo usare un po' di roba che già ho.
Ho visto il Vic Rucksack, alla fine è più o meno come lo swiss army knife, quindi direi che quello andrebbe bene.

- G I Tanto
- F1
- Swiss army
- Seghetto

Direi che per ora questo è il miglior compromesso.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: NIBBIO - 05 Ottobre 2016, 14:54:05
Ti dico la mia ricalcando le tue esigenze...un vic per apriscatole apribottiglie, lama folder e seghetto, fino a due giorni niente seghetto, mi faccio bastare il vic, oltre il seghetto fa guadagnare tempo.
M7 ( ()()()) bk16 e stop.
Pinza mai, pesa ed è utile in ambiente urbano più che in un campo.
Oltre 3/4 giorni aggiungo accetta leggera.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 05 Ottobre 2016, 15:48:01
E' che il seghetto pesa davvero poco e se lo mangia il legno...

Vabbè, in caso riduco ai 3 pezzi alla George Sears (Con pesante al posto dell'accetta) e sul seghetto ci penso.
Magari lo porto per stavolta e appurato che non mi è servito non me lo porto più per occasioni simili.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: NIBBIO - 05 Ottobre 2016, 19:24:24
Attenzione, non ho detto che non serve, ho detto che per un giorno o due può bastare quello del vic ( soprattutto se e' un 111mm).
Il seghetto serve eccome. Comodissimo per fare incastri e intagli vari.
Poi si può fare senza. Ma serve più manualità e più tempo.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Fog - 05 Ottobre 2016, 21:52:47
io credo, e parlo per me, che un buon seghetto serva proprio a chi, come me, NON ha manualità'.
ho visto con i miei occhi loschi figuri di questo forum usare come UNICO attrezzo un'ascia di piccole dimensioni...... :meraviglia: :meraviglia:
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: NIBBIO - 05 Ottobre 2016, 23:51:45
io credo, e parlo per me, che un buon seghetto serva proprio a chi, come me, NON ha manualità'.
ho visto con i miei occhi loschi figuri di questo forum usare come UNICO attrezzo un'ascia di piccole dimensioni...... :meraviglia: :meraviglia:

Esatto.... Per questo può bastare e avanzare il vic..
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Dago - 06 Ottobre 2016, 14:37:10
Considerato quello che hai intenzione di fare:

1- ka-bar o gi-tanto sono troppo leggeri per sostituire una piccola accetta;
2- devi considerare anche un attrezzo per scavare;
3- dedicare un coltello all'esclusivo uso alimentare è una buona idea ma sarebbe meglio non usare un folder (è un errore che fanno in tanti), la quantità di zozzeria che raccoglie un folder tra le cartelle è incredibile.

Per le tue esigenze ti consiglio:

Piccola accetta (serve per tagliare e come martello), piccola pala (fissa tipo cold steel o pieghevole tipo gerber), seghetto pieghevole, coltello leggero (4-5"), piccolo fisso/neck inox per usi alimentari.
Gi-tanto e vic soldier come backup.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Dago - 06 Ottobre 2016, 14:39:40
Dimenticavo...
Al contrario di quello che si potrebbe pensare, gli attrezzi di backup devi tenerli addosso, mentre gli attrezzi principali li tieni nello zaino.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Roncolo - 06 Ottobre 2016, 17:21:39
Cosa serve scavare in escursione? Chiedo perché non so
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Trekker - 06 Ottobre 2016, 17:59:02

Per le tue esigenze ti consiglio:

Piccola accetta (serve per tagliare e come martello), piccola pala (fissa tipo cold steel o pieghevole tipo gerber), seghetto pieghevole, coltello leggero (4-5"), piccolo fisso/neck inox per usi alimentari.
Gi-tanto e vic soldier come backup.

Quoto.


Cosa serve scavare in escursione? Chiedo perché non so

In effetti non viene spiegato esattamente come si intende fare il campo: con delle tende o delle amache una pala è superflua, se si vogliono piantare dei pali per fare una struttura in legno allora ha un significato.
Altrimenti è peso in più. Personalmente non mi sono mai portato una pala e mai ne ho sentito la mancanza ma noi giriamo sempre in tenda o, in inverno, per bivacchi di quelli sempre aperti.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Dago - 06 Ottobre 2016, 18:03:00
Cosa serve scavare in escursione? Chiedo perché non so

Fuoco, latrina, canale di deflusso intorno al riparo/tenda...e tante altre cose che ora non mi vengono in mente.
Poi dipende sempre da che tipo di escursione vuoi fare, dalla sua durata, dalla stagione, dal posto in cui vai, ecc...
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 06 Ottobre 2016, 18:25:28
io credo, e parlo per me, che un buon seghetto serva proprio a chi, come me, NON ha manualità'.
ho visto con i miei occhi loschi figuri di questo forum usare come UNICO attrezzo un'ascia di piccole dimensioni...... :meraviglia: :meraviglia:
Eh, diciamo che seppur confidente nel riuscire a fare tutto come nei video su youtube, non è che io sia un fenomeno e avere il seghetto appresso mi farebbe stare meglio.
Parlo di quello grosso, quello in un coltello/pinza era fuori discussione.

Considerato quello che hai intenzione di fare:

1- ka-bar o gi-tanto sono troppo leggeri per sostituire una piccola accetta;
2- devi considerare anche un attrezzo per scavare;
3- dedicare un coltello all'esclusivo uso alimentare è una buona idea ma sarebbe meglio non usare un folder (è un errore che fanno in tanti), la quantità di zozzeria che raccoglie un folder tra le cartelle è incredibile.

Per le tue esigenze ti consiglio:

Piccola accetta (serve per tagliare e come martello), piccola pala (fissa tipo cold steel o pieghevole tipo gerber), seghetto pieghevole, coltello leggero (4-5"), piccolo fisso/neck inox per usi alimentari.
Gi-tanto e vic soldier come backup.

Ecco il discorso leggerezza per lavori gravosi non lo avevo considerato. Per scavare, avrei usato la lama dell'utility (si diciamo delle buchette più che una vera e propria fossa biologica). Il problema dei residui di cibo nei folder è una cosa a cui avevo pensato ma che pensavo di poter sottovalutare. In caso avrei un Enzo Necker da portare come piccolo inox, ma ti assicuro che si sporca pure lui, se non lo lavo qualcosa può rimanere alla base della lama. Altri piccoli fissi inox non ne ho.
Certamente back up addosso, grazie  :okke:

E come giustamente mi si fa notare, nel "fare il campo" ci sarebbe l'idea di fare una struttura in legno. Almeno un rialzino.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Dago - 06 Ottobre 2016, 18:33:40
Ecco il discorso leggerezza per lavori gravosi non lo avevo considerato. Per scavare, avrei usato la lama dell'utility (si diciamo delle buchette più che una vera e propria fossa biologica). Il problema dei residui di cibo nei folder è una cosa a cui avevo pensato ma che pensavo di poter sottovalutare. In caso avrei un Enzo Necker da portare come piccolo inox, ma ti assicuro che si sporca pure lui, se non lo lavo qualcosa può rimanere alla base della lama. Altri piccoli fissi inox non ne ho.
Certamente back up addosso, grazie  :okke:

E come giustamente mi si fa notare, nel "fare il campo" ci sarebbe l'idea di fare una struttura in legno. Almeno un rialzino.

Usare la lama del 7" per scavare è una botta allucinante e ti fa perdere un sacco di tempo.
Nel folder non restano solo residui di cibo ma anche zozzerie di varia natura.
Tutti i coltelli si sporcano con il cibo ma è molto più facile pulire un piccolo fisso (soprattutto in mancanza di acqua).
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 06 Ottobre 2016, 19:05:46
Si scusami, di nuovo impreciso: si infilano negli interstizi tra lama e guancette (accoppiamenti non eccelsi). Certamente meno che un folder tenuto in tasca in cui va di solito, per dire, la lanugine. Questo è vero.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Dago - 06 Ottobre 2016, 19:14:30
Si scusami, di nuovo impreciso: si infilano negli interstizi tra lama e guancette (accoppiamenti non eccelsi). Certamente meno che un folder tenuto in tasca in cui va di solito, per dire, la lanugine. Questo è vero.

Il top per l'igiene è un neck senza guancette.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Roncolo - 06 Ottobre 2016, 19:22:15
Scavare con un coltello mi fa piangere  :nuvfantozz: usate un bastone per favore. Mi sembra anche più efficiente e non distruggi nulla
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: NIBBIO - 06 Ottobre 2016, 20:52:31
A me hanno insegnato che se devi scavare, con il coltello costruisci l'utensile adatto, non rovini il filo inutilmente.
Poi Dago ha ragione da vendere.
Cosa portare dipende moltissimo da posto, clima, durata del campo.
Io le ultime escursioni delle durata di più di un giorno che ho fatto ero a mezza costa, amaca + telo, mai più di una notte nello stesso posto...quindi il 7" il vic col seghetto e un piccolo fisso bastano e avanzano.
Niente asce ne pale...
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 07 Ottobre 2016, 12:57:55
Si scusami, di nuovo impreciso: si infilano negli interstizi tra lama e guancette (accoppiamenti non eccelsi). Certamente meno che un folder tenuto in tasca in cui va di solito, per dire, la lanugine. Questo è vero.

Il top per l'igiene è un neck senza guancette.

A parte l'Enzo senza guancette, non me ne vengono in mente altri non carboniosi o non coperti. Suggerimenti?


Sul discorso dello scavare avete ragione. Meglio un utensile costruito o dedicato, così come sul contesto che chiaramente influenza l'equipaggiamento da portare. Volevo partire da un insieme polivalente per qualsiasi situazione potesse presentarsi in questo frangente, considerando durata, clima, ambiente circostante, tuttavia le variabili sono davvero tante. Perciò o abbondo o abbasso le aspettative di cose da poter fare.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Dago - 07 Ottobre 2016, 19:27:27
https://www.knifecenter.com/item/RCIZULASS/esee-knives-izula-stainless-steel-neck-knife-and-sheath-only-625-overall

 ;)
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 08 Ottobre 2016, 12:17:54
https://www.knifecenter.com/item/RCIZULASS/esee-knives-izula-stainless-steel-neck-knife-and-sheath-only-625-overall

 ;)

Grazie, non sapevo lo avessero fatto anche in SS. Ero rimasto alle versioni senza copertura ma sempre in tool steel.

Eh, carino.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Roncolo - 08 Ottobre 2016, 13:40:22
Beh anche un mora con manico in plastica ha lo stesso grado di pulizia di un neck knife senza gancette
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 08 Ottobre 2016, 15:34:02
Beh anche un mora con manico in plastica ha lo stesso grado di pulizia di un neck knife senza gancette

Ma sai che a me invece alcuni Mora rimangono un po' sporchi alla base della lama?
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Roncolo - 09 Ottobre 2016, 09:26:49
 Ma c'è un intestazio in cui entra o strofinando va via? Un sacco di coltelli da cucina hanno manici in plastica, anche usati in ristoranti.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bru Fen - 10 Febbraio 2017, 11:47:12
Ma c'è un intestazio in cui entra o strofinando va via? Un sacco di coltelli da cucina hanno manici in plastica, anche usati in ristoranti.
al ristorante, spesso, mangio col mio  ;) (almeno sono sicuro che taglia)
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 10 Febbraio 2017, 12:21:57
Ma c'è un intestazio in cui entra o strofinando va via? Un sacco di coltelli da cucina hanno manici in plastica, anche usati in ristoranti.

Potendoli lavare con calma si toglie tutto, io ipotizzavo uno scenario più rustico.

al ristorante, spesso, mangio col mio  ;) (almeno sono sicuro che taglia)

Dove posso lo faccio anche io :)
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Emanuele Covino - 10 Febbraio 2017, 13:01:18
Quante chiacchiere inutili. Cosa serve? Cosa no?
Serve solo una cosa, e lo sai.
Mi meraviglio di te, e' la seconda volta che vieni meno agli insegnamenti.
Titolo: Re:Cosa serve e cosa no
Inserito da: Bomber - 10 Febbraio 2017, 13:19:51
Ero giovane ed inesperto quando ho aperto il topic, non ancora rotto agli insegnamenti del Sensei.

Oggi in effetti lo so.

CSUH.