Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: CIBO DA ESCURSIONE  (Letto 8593 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Max

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1650
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #45 il: 20 Febbraio 2016, 04:28:34 »

Purtroppo la birra non è da escursione: alla fine del giro, quando la apri, con tutte le scosse che ha subìto ti esplode in mano. ""//)=
oltretutto fa solo pisciare,un bicchiere di vino rosso disseta,corrobora e fa miracoli col cazzo e non in senso figurativo ""//)=
Di quei miracoli ancora non ne ho bisogno  */*:: ma su tutto il resto sono con te.
La birra mi piace, la bevo volentieri ma non sono mai riuscito a vederla come una sostituta del vino. 
Non vorrei offendere la sensibilità degli estimatori nel dire che la compero in alternativa alle bibite gassate.
Le sensazioni che regala un bicchiere di vino buono sono tutt ' altra cosa.
Per sfortuna o per fortuna guidando molto, anche muletti, non posso permettermi di "approffondire" le mie conoscenze.
Va bene cosi. La sicurezza avanti tutto. Cio non toglie che nel tempo libero un sorso, da inesperto  ""//)=, lo bevo volentieri.
Connesso

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 940
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #46 il: 20 Febbraio 2016, 07:01:57 »

Io vado a stagioni, d'inverno preferisco pasteggiare col vino rosso che però mi risulta pesante d'estate, dove preferisco la birra. Anche perchè d'estate, quando fa molto caldo, spesso ne vanno 2 bottiglie da 50 o 66 cl a pasto e se bevessi la stessa quantità di vino a sarei schiantato.
Connesso

Ovestrom

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3553
  • cameriere chic
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #47 il: 02 Marzo 2016, 15:55:51 »

Io trovo che il vino è stato rovinato da quell'arietta di superiorità che han, sbagliando, usato i produttori fino ad oggi. Tanto è che le vendite si sono abbassate e un esempio è che ora le birre le trovi anche nelle enoteche più famose, dove la gente fa aperitivi e cene. Il vino è meno gestibile e più "caloroso". Una bottiglia da 50cl di birra, in genere oltre a costare meno di un vino di pari qualità, è più gestibile e meno impegnativa.
Anche il fatto che quando te lo servono devi fare la pantomima del "si, ok" lo rende meno appetibile e facile e non ne facilità comunque l'uso sopratutto nelle fasce giovani e dal lato femminile. Infatti, oggi, i produttori più attenti han capito che hanno  una sfida da affrontare: trovare una via di comunicazione diversa, meno "elitaria" e più appetibile.
Chi scoverà per primo il metodo, vincerà e magari salverà il prodotto.
Inoltre il problema prezzo e effettivo riscontro: io bevo poco ma bene. E sfido chiunque di voi a capire il perchè un Masseto costi 300 euro mentre un ottimo barolo 50. E scendendo: quanti apprezzano davvero un barolo rispetto ad un cazzo di chianti come vi pare, escluso nobile e brunello? Quanti possono vederci 30 euro di differenza? va bè scusate...ragiono da solo.
Connesso
Le strade facili, sono quelle fatte da chi non capisce perchè esistono quelle difficili. Ma nel frattempo, pensando di fare bene, si è asfaltato un altro tratto di penisola.
Che madre sei, se hai appena votato per l'uscita dall'Europa, ma tuo figlio continua a piangere dicendo "UE... UE...UE"

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8913
  • cogito, ergo me scojono
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #48 il: 02 Marzo 2016, 16:06:04 »

no no, non ragioni da solo, è IL problema con il vino.

a parte l'ovvia discriminante del gusto, una meno ovvia è la cultura personale
se ho avuto modo in vita mia di bere 120 diversi vini dai 3 ai 50 euro a bottiglia posso dire di conoscere abbastanza nella fascia di prezzo umana. non sarò un cazzo di sommelier ma non sarò enotecamente analfabeta.

detto questo, fin troppo spesso ho notato che il vino è CIRCONDATO di frocerie che non hanno niente a che vedere con quello che effettivamente beviamo, e non parlo delle ricchionate da finti conoscenti al tavolo.

e fin troppo spesso ho bevuto bottiglie da 30 euro che non valevano una da 10.
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Marco. B

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1132
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #49 il: 02 Marzo 2016, 16:17:44 »

no no, non ragioni da solo, è IL problema con il vino.

a parte l'ovvia discriminante del gusto, una meno ovvia è la cultura personale
se ho avuto modo in vita mia di bere 120 diversi vini dai 3 ai 50 euro a bottiglia posso dire di conoscere abbastanza nella fascia di prezzo umana. non sarò un cazzo di sommelier ma non sarò enotecamente analfabeta.

detto questo, fin troppo spesso ho notato che il vino è CIRCONDATO di frocerie che non hanno niente a che vedere con quello che effettivamente beviamo, e non parlo delle ricchionate da finti conoscenti al tavolo.

e fin troppo spesso ho bevuto bottiglie da 30 euro che non valevano una da 10.

Ho visto che al raduno il venerdi sera al tavolo quando raccontavi le barzellette ed eravamo seduti vicini il rosso fatto in casa che ho portato io te lo sei bevuto con piacere, ci siamo fatti fuori un terzo di boccia da 5lt tra me e te
Connesso

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8913
  • cogito, ergo me scojono
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #50 il: 02 Marzo 2016, 16:54:43 »

esattamente in linea con il pensiero espresso.
casomai il problema è trovare buoni prodotti a cifre ragionevoli (badate, non ho detto basse, ho detto ragionevoli, la proporzione va fatta sulla qualità oggettiva)
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 940
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #51 il: 02 Marzo 2016, 17:14:30 »

no no, non ragioni da solo, è IL problema con il vino.

a parte l'ovvia discriminante del gusto, una meno ovvia è la cultura personale
se ho avuto modo in vita mia di bere 120 diversi vini dai 3 ai 50 euro a bottiglia posso dire di conoscere abbastanza nella fascia di prezzo umana. non sarò un cazzo di sommelier ma non sarò enotecamente analfabeta.

detto questo, fin troppo spesso ho notato che il vino è CIRCONDATO di frocerie che non hanno niente a che vedere con quello che effettivamente beviamo, e non parlo delle ricchionate da finti conoscenti al tavolo.

e fin troppo spesso ho bevuto bottiglie da 30 euro che non valevano una da 10.

Quoto.

Il vino, come per i coltelli e tante altre cose, ha un prezzo completamente slegato dalla qualità. Entrano in gioco tantissimi fattori che non sto qui a spiegare perchè li conoscete benissimo.

A fare assaggi al buio ne vengono fuori di cose, anche da parte di "esperti": senza conoscere marca o blasone, hanno preso valutazioni più alte a vini da 5-10 € la bottiglia rispetto a quelli d 50 o 100...

Connesso

Marsus

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1990
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #52 il: 05 Marzo 2016, 11:48:06 »


Quoto.

Il vino, come per i coltelli e tante altre cose, ha un prezzo completamente slegato dalla qualità. Entrano in gioco tantissimi fattori che non sto qui a spiegare perchè li conoscete benissimo.

A fare assaggi al buio ne vengono fuori di cose, anche da parte di "esperti": senza conoscere marca o blasone, hanno preso valutazioni più alte a vini da 5-10 € la bottiglia rispetto a quelli d 50 o 100...
:okke:
Connesso

nerochenero

  • PeriPatetico
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 5147
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #53 il: 05 Marzo 2016, 13:35:18 »

Scusate l'OT... Negramaro e Malvasia, fatto dal papà di un Nostro...  ()^/

Altro che Sassicaia...
Connesso
Ammazza, Jago, io te credevo tanto bono, tanto onesto… Un pezzo di pane… e invece quanto sei cattivo… Com’è?

Bru Fen

  • Incompetente magnifico
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1546
Re:CIBO DA ESCURSIONE
« Risposta #54 il: 05 Marzo 2016, 21:44:15 »

Scusate l'OT... Negramaro e Malvasia, fatto dal papà di un Nostro...  ()^/

Altro che Sassicaia...
e...l'odore di pezza bagnata...





...se ne va a fare in culo!!!
Connesso
festina lente... (cfr. I. Calvino "Lezioni americane")

Impiagato (nello spirito) della P.A.