HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Software del forum aggiornato il 31-08-2020

Autore Topic: Zero Tolerance ZT200  (Letto 10516 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Nomak

  • il Grinch
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 3391
  • odio l'estate
Zero Tolerance ZT200
« il: 06 Febbraio 2011, 22:44:07 »

Possiedo questo coltello. Al di là dei dati tecnici misurabili, quanto segue sono le mie personali considerazioni; non vogliono essere il “giudizio definitivo” del coltello ma solo ciò che ho constatato o che ne penso io in base ai miei personalissimi gusti e al mio modo di usarlo.

Marca Zero Tolerance
Modello ZT200
Costruzione/tipo di blocco: liner lock
Tipo di apertura: thumb stud + flipper (non assistito)
Materiale lama: 154CM
Finitura lama: DLC
Materiale impugnatura: G10 (liners in acciaio da 2mm)
Lunghezza totale: 23 cm (9" )
Lunghezza da chiuso: 13.5 cm (5.3" )
Lunghezza lama: 10 cm (4" )
Larghezza max  lama: 3.4 cm (1.34" )
Larghezza centrale impugnatura: 3.6 cm (1.4" )
Spessore lama: 4mm
Spessore centrale impugnatura 1.7 cm (0.67" )
Biselli: piani, sabre grind
Filo: a V
Peso: 219 g
Tiratura: industriale
Prezzo indicativo: 120€















video sulla facilità d'apertura col flipper (da rifare con luce migliore)


----

Sicuramente non un folder da EDC, ma un solido e affidabile backup sul campo. Il blocco ha retto a prove dure come il batoning, quindi direi che può quasi tranquillamente sostituire un fisso, anche se questo a parità di peso offre più confort e comunque più sicurezza. Apertura comodissima col flipper, il blocco non incastra mai ed è agevole da disinserire, manico molto comodo, g10 molto grippante ma non fastidioso, sensazione di solidità. Il filo leggermente ad S ha i suoi pro e i suoi contro, ma l'acciaio è ben temprato e tiene il filo a lungo. Made in USA, e rapporto qualità prezzo a mio parere imbattibile.

A mio avviso è il folderone migliore sulla piazza, anche se avrei preferito il filo dritto, difficilmente migliorabile per il resto.
« Ultima modifica: 07 Febbraio 2011, 10:44:39 da Nomak »
Connesso
"Se ignori i fatti, non ti preoccuperai mai del fatto di essere in torto" - J.C. Giarratano

Giave91

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2245
  • Gianmarco
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #1 il: 07 Febbraio 2011, 00:11:38 »

Gran coltello, lo ho anch'io, ma non l'ho usato decentemente anche perchè ho preso poco dopo il 0300 usato, e quindi ho dato la priorità a quest'ultimo.

Hai avuto modo di confrontare questi due modelli meglio di me??

Mad_Maxx

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 5032
  • il convessomaniaco pirata della laguna
    • maxgearedc.com
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #2 il: 07 Febbraio 2011, 00:20:44 »

bello lo 0200 si
lama un pelo troppo curva per i miei gusti

bel linerlock come geometria e come spessori, i due del GDA che ho toccato con mano mi sono piaciuti un sacco, tanto da farmene volere uno prima o poi
non costa poi così tanto

maxx
Connesso
come l'onda travolgo,come lo scoglio infrango. Io sono Mad_Maxx il pirata della laguna
Kiko Knives #7 - Denis Mura #4 - Milko Di Paco #7 - KR edged tools - CRK Knives fan

Nomak

  • il Grinch
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 3391
  • odio l'estate
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #3 il: 07 Febbraio 2011, 00:40:50 »

Gran coltello, lo ho anch'io, ma non l'ho usato decentemente anche perchè ho preso poco dopo il 0300 usato, e quindi ho dato la priorità a quest'ultimo.

Hai avuto modo di confrontare questi due modelli meglio di me??

no, il 300 l'ho solo maneggiato, mai provato. Mi piace di meno come proporzioni, e secondo me costa troppo di più, in relazione a quanto di più offre (e secondo me offre poco di più, addirittura meno, forse)
Connesso
"Se ignori i fatti, non ti preoccuperai mai del fatto di essere in torto" - J.C. Giarratano

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11346
  • Stefano
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #4 il: 07 Febbraio 2011, 08:30:57 »

Coltello gradevole.
Molto pesante, sì per le dimensioni, ma anche per i liners spessissimi.
Pare molto solido.
L' impugnatura è spaziosa, ma risulta comoda solo con impugnando il coltello "a martello". Risulta un po' vincolante in questo senso.

Le godronature per il pollice non sono molto aggressive.

Il pivot di generose dimensioni contribuisce a rafforzare ( se necessario ) le sensazioni di robustezza del coltello.
Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

Lume

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 992
  • "Supervivitur, sic vivitur"
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #5 il: 07 Febbraio 2011, 08:42:47 »

Il 200 ha secondo me un' ottimo rapporto tra prezzo e qualità/materiali.

L.
Connesso
Non nel seguire il sentiero battuto, ma nel trovare a tentoni la propria strada e nel seguirla coraggiosamente, consiste la vera verità.

M.Ghandi

0-Texas

  • UTENTE BANNATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 236
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #6 il: 07 Febbraio 2011, 08:50:22 »

Io l'ho preso la settimana scorsa,cercavo un apertura fluida ma con una lama fermissima e centrata perfettamente,questo coltello possiede tutte queste caratteristiche che invece non ho riscontrato su coltelli molto piu costosi.
Connesso

Mad_Maxx

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 5032
  • il convessomaniaco pirata della laguna
    • maxgearedc.com
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #7 il: 07 Febbraio 2011, 10:38:31 »

Io l'ho preso la settimana scorsa,cercavo un apertura fluida ma con una lama fermissima e centrata perfettamente,questo coltello possiede tutte queste caratteristiche che invece non ho riscontrato su coltelli molto piu costosi.

esatto, è un ottimo coltello

rispetto allo 0301 è diverso, + filante ma è + spesso di manico, il 300 ha il manico + sottile ma + margo
la robustezza mi pare praticamente identica, ottimi materiali e tempre su entrambi, coltelli tosti entrambi insomma

a me piacciono entrambi solo che ho preso prima il 301 dato che l'ho preso pari al nuovo su ebay per 135€  :biglaugh:
Maxx
Connesso
come l'onda travolgo,come lo scoglio infrango. Io sono Mad_Maxx il pirata della laguna
Kiko Knives #7 - Denis Mura #4 - Milko Di Paco #7 - KR edged tools - CRK Knives fan

Sky

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1882
  • ...mezzo coltello...
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #8 il: 26 Febbraio 2011, 12:34:50 »

Io ho visto il mio primo ZT, proprio uno 0200, ieri sera... Lo adoro, e non vedo l'ora di usarlo come si deve!!!
Connesso
Andare in montagna è un’attività fine a se stessa. Non c’è nessun altro motivo, nessuna ragione specifica perché qualcuno debba scalare una montagna, se non la passione individuale, l’orgoglio, l’entusiasmo per la natura. (cit. Reinold Messner, La mia vita al limite)

0-Sile86

  • UTENTE BANNATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 669
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #9 il: 26 Febbraio 2011, 13:53:47 »

Complimenti, gran bella bestia! ;)
Connesso
"Ora vedo il segreto per fare gli uomini migliori. crescere all'aria aperta,. mangiare e dormire con la terra". Walt Whitman

Giave91

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2245
  • Gianmarco
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #10 il: 09 Maggio 2011, 01:01:37 »

Mentre smontavo il coltello per la solita manutenzione, per colpa del troppo frenafiletti, ho spanato il secondo distanziatore del manico ()()(). Mandata richiesta del pezzo di ricambio alla Kershaw.

Nomak

  • il Grinch
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 3391
  • odio l'estate
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #11 il: 09 Maggio 2011, 21:31:27 »

Mentre smontavo il coltello per la solita manutenzione

cazzo. ecco cosa mi sono sempre scordato di fare ""//)=
Connesso
"Se ignori i fatti, non ti preoccuperai mai del fatto di essere in torto" - J.C. Giarratano

Giave91

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2245
  • Gianmarco
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #12 il: 09 Maggio 2011, 23:48:24 »

Mentre smontavo il coltello per la solita manutenzione

cazzo. ecco cosa mi sono sempre scordato di fare ""//)=

Io l'ho smontato solo perchè la lama aveva preso un leggerissimo gioco laterale. Ma alla Kershaw piace tanto tanto il frenafiletti blu :azz:. Ci condiscono pure la pasta...

Per svitare il pivot è stato un calvario e l'ho rigata bene bene l'esagonale... poi nel rimontarlo, il frenafiletti ha spanato i filetti della femmina della seconda vite del manico, quella centrale, portandoseli appresso con la vite.

Risultato, coltello col pivot rigato, una vite in meno, ma senza giochi ;D. La Kershaw a giorni mi spedisce viti e pivot :okke:.

E' la seconda volta che usufruisco del loro servizio assistenza :okke:.

Sky

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1882
  • ...mezzo coltello...
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #13 il: 10 Maggio 2011, 09:11:40 »

io invece volevo togliere la clip, inizio a svitare e.... voilà, vite spanata... mo che faccio? la clip in quella posizione mi da parecchio fastidio...  ()()()
Connesso
Andare in montagna è un’attività fine a se stessa. Non c’è nessun altro motivo, nessuna ragione specifica perché qualcuno debba scalare una montagna, se non la passione individuale, l’orgoglio, l’entusiasmo per la natura. (cit. Reinold Messner, La mia vita al limite)

Bitis

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 875
Re: Zero Tolerance ZT200
« Risposta #14 il: 10 Maggio 2011, 10:07:43 »

io invece volevo togliere la clip, inizio a svitare e.... voilà, vite spanata... mo che faccio? la clip in quella posizione mi da parecchio fastidio...  ()()()

Anch'io faccio parte del club "vite spanata" ma su un folder di altra marca e anch'io sto cercando da un po' di capire cosa fare.
Speravo nell'aiuto di qualche maker, ma purtroppo sul nostro forum sono tutti esperti di fissi  :-[
Connesso
"Riferire solo quanto ha significato per altri. Domandare semplicemente quanto occorre sapere. Discutere solo per raggiungere un risultato."
Dag Hammarskjöld