HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Software del forum aggiornato il 31-08-2020

Autore Topic: Puukko festivi  (Letto 6121 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3042
  • Andrea
Re:Puukko festivi
« Risposta #15 il: 16 Luglio 2019, 12:05:13 »

Mi verrebbe da dire che è puramente estetica, dato che gli esemplari più vecchi hanno una semplice apertura rettangolare, comunque chiedo.

Grazie  :okke:

me lo chiedevo in quanto, negli esemplari postati, il motivo dell'intaglio sullo specchio è sempre lo stesso, a parte minime variazioni sul tema
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Federico

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1708
Re:Puukko festivi
« Risposta #16 il: 18 Luglio 2019, 15:02:08 »

Come già detto in provato ad Andrea, ho ricevuto conferma da Luhtanen che la forma bulbosa dello specchio sul guscio dei foderi Toijala contemporanei è prettamente estetica, mentre Hankala se n'è assunta la paternità, per rendere il modello più personale rispetto gli esemplari storici.
« Ultima modifica: 18 Luglio 2019, 21:16:24 da Federico »
Connesso
"Quando gli Æsir indussero il lupo Fenrir a farsi legare alla catena Gleipnir, questi non credette che in seguito l'avrebbero lasciato andare, finché Týr non mise la sua mano nella sua bocca come pegno".
Edda in prosa

Comandante Puukko

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1332
  • TI SERVE.
Re:Puukko festivi
« Risposta #17 il: 21 Luglio 2019, 11:25:07 »

Federico, che dire, se non GRAZIE per il grande lavoro di ricerca e passione che decidi ogni volta di condividere con noi.

Argomento interessantissimo, grazie anche per tutti i cenni storici e le sidestories di contesto. Semplicemente perfetto.


@Drieu: sono sicuro che tra tipo due mesi posti un topic in cui ne hai costruito uno uguale ma meglio.
Connesso
Etiamsi Omnes, Ego Non.

Federico

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1708
Re:Puukko festivi
« Risposta #18 il: 21 Luglio 2019, 13:17:13 »

Grazie a te  :salam:
Connesso
"Quando gli Æsir indussero il lupo Fenrir a farsi legare alla catena Gleipnir, questi non credette che in seguito l'avrebbero lasciato andare, finché Týr non mise la sua mano nella sua bocca come pegno".
Edda in prosa

Federico

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1708
Re:Puukko festivi
« Risposta #19 il: 16 Ottobre 2020, 16:10:30 »

Un Kauhava e un Rautalammi affiancati, in modo da poter apprezzare meglio le differenze. All'atto pratico la più macroscopica è l'enorme differenza nello spessore e nelle generali proporzioni del manico, che rende il Rautalammi più comodo nell'uso prolungato: il Kauhava ha manico da 107x23x16 mm, il Rautalammi da 101x24x19,5 mm.
Tra l'altro, Jari Liukko mi spiegava che le proporzioni del manico del Kauhava in foto sono quelle dettate da Juho Lammi negli anni '90 del 1800, mentre quelle originali dettate da Iisakki Järvenpää nel 1880 erano ancora più affusolate e sottili.





Connesso
"Quando gli Æsir indussero il lupo Fenrir a farsi legare alla catena Gleipnir, questi non credette che in seguito l'avrebbero lasciato andare, finché Týr non mise la sua mano nella sua bocca come pegno".
Edda in prosa