HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Software del forum aggiornato il 31-08-2020

Autore Topic: il panino zozzo  (Letto 11522 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8978
  • cogito, ergo me scojono
Re:il panino zozzo
« Risposta #30 il: 07 Luglio 2016, 12:18:47 »


io credo che, nell'arco di poco tempo, il mondo occidentale andrà in quella direzione

perdonami andrea, mi sono perso, in quale direzione?
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3042
  • Andrea
Re:il panino zozzo
« Risposta #31 il: 07 Luglio 2016, 12:25:15 »


io credo che, nell'arco di poco tempo, il mondo occidentale andrà in quella direzione

perdonami andrea, mi sono perso, in quale direzione?


verso l'assimilazione di molti dei principi del veganesimo, ovviamente non solo sotto il profilo alimentare
da moda di nicchia, col tempo (non credo che ci vorranno molti anni) diventerà un "credo" sempre più diffuso, che verrà inevitabilmente recepito in una balzana legislazione contro lo sfruttamento (anche a fini alimentari) degli animali
e se non lo facciamo sponte nostra, ci penserà la UE a imporre nuove regole filo-vegane agli stati membri


Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8978
  • cogito, ergo me scojono
Re:il panino zozzo
« Risposta #32 il: 07 Luglio 2016, 15:21:23 »

me sa che con me s'attaccano ar cazzo e tirano molto forte, me magno pure le lumache....
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Marco. B

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1145
Re:il panino zozzo
« Risposta #33 il: 07 Luglio 2016, 16:52:56 »

 :barf: le lumache di terra sono una di quelle cose che non riuscirò mia ad assaggiare, è più forte di me, quelle di mare ne mangio un camion con rimorchio se mi ci metto, ma quelle di terra non riesco, mi fanno un tale schifo a pensare a tutta la bava che fanno e, in tema vegetariano/celiaco domani sera sono in provincia di Firenze a cucinare in una villa per 15 inglesi e come al solito cè un celiaco e un vegetariano, che astio tocca sempre cucinà dumila cose, strano che non c'è pure l'intollerante al lattosio ()()()
Connesso

Falier

  • ἀποκάλυψις
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 4646
  • Σίσυφος
Re:il panino zozzo
« Risposta #34 il: 07 Luglio 2016, 17:23:42 »


io credo che, nell'arco di poco tempo, il mondo occidentale andrà in quella direzione

perdonami andrea, mi sono perso, in quale direzione?


verso l'assimilazione di molti dei principi del veganesimo, ovviamente non solo sotto il profilo alimentare
da moda di nicchia, col tempo (non credo che ci vorranno molti anni) diventerà un "credo" sempre più diffuso, che verrà inevitabilmente recepito in una balzana legislazione contro lo sfruttamento (anche a fini alimentari) degli animali
e se non lo facciamo sponte nostra, ci penserà la UE a imporre nuove regole filo-vegane agli stati membri

Da un punto di vista squisitamente tecnico posso dirti che l'orientamento del OMS per quanto attiene l'alimentazione è verso gli insetti in quanto UNICA categoria sostenibile ai ritmi di crescita dell'umanità. Pertanto, sì, stanno cavalcando questa tendenza "etica" al fine di deviare i costumi alimentari.

La cosa più buffa, dati alla mano, è che se il mondo diventasse vegano.....bisognerebbe far estinguere gli animali che occupano suolo in quanto concorrenti alimentari diretti  */*::
Connesso
"Hic fuit locus ser Marini Faletri, decapitati pro crimine proditionis"
http://www.youtube.com/watch?v=llc_A_IBobc&feature=youtu.be

nerochenero

  • PeriPatetico
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 5147
Re:il panino zozzo
« Risposta #35 il: 07 Luglio 2016, 17:26:20 »


Da un punto di vista squisitamente tecnico posso dirti che l'orientamento del OMS per quanto attiene l'alimentazione è verso gli insetti in quanto UNICA categoria sostenibile ai ritmi di crescita dell'umanità.

Avevo anche sentito parlare delle alghe marine.
Connesso
Ammazza, Jago, io te credevo tanto bono, tanto onesto… Un pezzo di pane… e invece quanto sei cattivo… Com’è?

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3042
  • Andrea
Re:il panino zozzo
« Risposta #36 il: 07 Luglio 2016, 17:44:07 »



Da un punto di vista squisitamente tecnico posso dirti che l'orientamento del OMS per quanto attiene l'alimentazione è verso gli insetti in quanto UNICA categoria sostenibile ai ritmi di crescita dell'umanità. Pertanto, sì, stanno cavalcando questa tendenza "etica" al fine di deviare i costumi alimentari.

La cosa più buffa, dati alla mano, è che se il mondo diventasse vegano.....bisognerebbe far estinguere gli animali che occupano suolo in quanto concorrenti alimentari diretti  */*::

il mondo va in quella direzione e tu me lo confermi
saremo presto una massa sessualmente indifferenziata, culturalmente indistinta, tutti consumatori di tecnologia e di insetti...
a proposito di insetti, uno zozzone, che credo faccia dell'import dall'Asia, durante un programma di "approfondimento" ha presentato del cibo in scatola precotto, composto di vegetali e insetti.
tra le varie porcherie che presentava, mi ha colpito una scatoletta contenente ananas e tarantola  :barf:

concludo

se il mondo va in quella direzione, getto l'ancora e mi fermo
come si può leggere nella mia firma, io la penso ESATTAMENTE come Cioran: "essere attuali è, infondo, una disfatta dello spirito"
...e, aggiungo, pure dello stomaco, se sono costretto a cibarmi di blatte e aracnidi come Papillon

insomma, vadano dove vogliono, ma soprattutto se ne vadano a fanculo
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Falier

  • ἀποκάλυψις
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 4646
  • Σίσυφος
Re:il panino zozzo
« Risposta #37 il: 07 Luglio 2016, 17:50:00 »

Saremo perfetti soggetti (ed oggetti) da (e per) marketing. Mi pare una sintesi modernista del tuo discorso aulico  [:::]

ps: fanculizzo pure io, appena posso scendo.
Connesso
"Hic fuit locus ser Marini Faletri, decapitati pro crimine proditionis"
http://www.youtube.com/watch?v=llc_A_IBobc&feature=youtu.be

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1025
Re:il panino zozzo
« Risposta #38 il: 07 Luglio 2016, 18:58:23 »


io credo che, nell'arco di poco tempo, il mondo occidentale andrà in quella direzione

perdonami andrea, mi sono perso, in quale direzione?



verso l'assimilazione di molti dei principi del veganesimo, ovviamente non solo sotto il profilo alimentare
da moda di nicchia, col tempo (non credo che ci vorranno molti anni) diventerà un "credo" sempre più diffuso, che verrà inevitabilmente recepito in una balzana legislazione contro lo sfruttamento (anche a fini alimentari) degli animali
e se non lo facciamo sponte nostra, ci penserà la UE a imporre nuove regole filo-vegane agli stati membri


Ora in quasi tutti i locali c'è sempre anche una scelta per vegetariani, vegani e celiaci. C'è poco da fare, adesso non c'è più la fame di una volta (basta che pensi a mia nonna, non parlo del medioevo, che con altri 6 fratelli non mangiava che 1 volta al giorno e a volte neanche tutti i giorni...). L'uovo sodo, da bambina, ne mangiava 1 all'anno, per Pasqua, era l'uovo benedetto!

Attualmente invece possiamo permetterci di mangiare secondo principi etici, dietetici, escludere questo o quello...

Tuttavia il problema dell'alimentazione sostenibile esiste: dovremo trovare proteine e grassi da altri fonti che non siano quelle tradizionali degli ultimi 100 anni, dovremo attingere dai prodtti del mare (alghe) e da insetti che sicuramente in futuro troveranno sempre più impiego.
Connesso

Marco. B

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1145
Re:il panino zozzo
« Risposta #39 il: 07 Luglio 2016, 19:17:37 »


io credo che, nell'arco di poco tempo, il mondo occidentale andrà in quella direzione

perdonami andrea, mi sono perso, in quale direzione?



verso l'assimilazione di molti dei principi del veganesimo, ovviamente non solo sotto il profilo alimentare
da moda di nicchia, col tempo (non credo che ci vorranno molti anni) diventerà un "credo" sempre più diffuso, che verrà inevitabilmente recepito in una balzana legislazione contro lo sfruttamento (anche a fini alimentari) degli animali
e se non lo facciamo sponte nostra, ci penserà la UE a imporre nuove regole filo-vegane agli stati membri


Ora in quasi tutti i locali c'è sempre anche una scelta per vegetariani, vegani e celiaci. C'è poco da fare, adesso non c'è più la fame di una volta (basta che pensi a mia nonna, non parlo del medioevo, che con altri 6 fratelli non mangiava che 1 volta al giorno e a volte neanche tutti i giorni...). L'uovo sodo, da bambina, ne mangiava 1 all'anno, per Pasqua, era l'uovo benedetto!

Attualmente invece possiamo permetterci di mangiare secondo principi etici, dietetici, escludere questo o quello...

Tuttavia il problema dell'alimentazione sostenibile esiste: dovremo trovare proteine e grassi da altri fonti che non siano quelle tradizionali degli ultimi 100 anni, dovremo attingere dai prodtti del mare (alghe) e da insetti che sicuramente in futuro troveranno sempre più impiego.

Ed aggiungo al grassetto un grande PER FORTUNA, la normalita e la giustizia non stava ne in quei tempi ne in questi, il problema non sta in quello che noi scegliamo di mangiare per coscienza o per etica, ma in quello che terze parti vogliono che mangiamo per fare la loro ricchezza, il libero arbitrio è il più grande strumento che la natura, dio o chiamatelo come volete c'ha donato, incominciamo a ragionare per conto nostro anche in campo alimentare serza dare troppo peso al mare di informazioni che vengono date a mò di mitragliatore
Connesso

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1959
Re:il panino zozzo
« Risposta #40 il: 07 Luglio 2016, 19:54:06 »


io credo che, nell'arco di poco tempo, il mondo occidentale andrà in quella direzione

perdonami andrea, mi sono perso, in quale direzione?


verso l'assimilazione di molti dei principi del veganesimo, ovviamente non solo sotto il profilo alimentare
da moda di nicchia, col tempo (non credo che ci vorranno molti anni) diventerà un "credo" sempre più diffuso, che verrà inevitabilmente recepito in una balzana legislazione contro lo sfruttamento (anche a fini alimentari) degli animali
e se non lo facciamo sponte nostra, ci penserà la UE a imporre nuove regole filo-vegane agli stati membri

Da un punto di vista squisitamente tecnico posso dirti che l'orientamento del OMS per quanto attiene l'alimentazione è verso gli insetti in quanto UNICA categoria sostenibile ai ritmi di crescita dell'umanità. Pertanto, sì, stanno cavalcando questa tendenza "etica" al fine di deviare i costumi alimentari.

La cosa più buffa, dati alla mano, è che se il mondo diventasse vegano.....bisognerebbe far estinguere gli animali che occupano suolo in quanto concorrenti alimentari diretti  */*::

Come disse un mio carissimo amico sentendo questa stessa notizia alla radio:"Col cazzo che mangio gli insetti. La cosa più importante nella sopravvivenza è sempre stata essere in cima alla catena alimentare; quindi se l'uomo finirà a mangiare insetti io mangerò i cinesi che mangiano gli insetti. Tanto sono in troppi e sono già abituati a mangiare scarafaggi" :biglaugh:  :biglaugh: :biglaugh:
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

LouisCypher

  • Luca Mannaro
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 3415
  • Homo Homini Lupus
    • Le Lame del Dottore
Re:il panino zozzo
« Risposta #41 il: 07 Luglio 2016, 20:13:23 »

Puoi anche mangiare i vegani. :sign01:
Connesso
"Non pretendo di essere stato un grande uomo. Eppure, se io non fossi nato...tante cose sarebbero diverse... Migliori? Non penso" R.Hobb - L'apprendista Assassino

Io seguo sempre il gregge...
 ... io sono il lupo.


Integrity Is Being Good Even if No One is Watching

Abramo!

Accia 'Ngulo!

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2397
Re:il panino zozzo
« Risposta #42 il: 07 Luglio 2016, 21:20:45 »

Io ho sempre sostenuto che i vegani, in quanto erbivori, sono una riserva di cibo.

Detto questo in Cambogia ho mangiato tarantole, cavallette, formiche... mi sono piaciute.

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8978
  • cogito, ergo me scojono
Re:il panino zozzo
« Risposta #43 il: 07 Luglio 2016, 21:28:05 »

se amo mangiare rane e lumache, perché parte della nostra (o dei cugini d'oltralpe.....) tradizione, non vedo perché dovrei avere problemi a mangiare ragni tarantole cavallette o altro. il cibo e' cibo, si tratta di abitudine mentale, ho visto persone quasi vomitare davanti a me per avere assaggiato whisky per i quali noi si spende piccole fortune. e' tutto relativo. la sola cosa che NON e', a mio parere, relativa, e' il nostro istinto di sopravvivenza e la nostra (sopita e rincoglionita, ma presente) capacita' di adattamento.

detto questo, che i vegani stiano in campana, MOLTO in campana (se sono vegani sono pure pacifisti, odiano le armi, e hanno dei muscoli da lanciatori di coriandoli.....) noi carnivori e armati siamo molto piu' aggressivi e ben piu' in alto di loro nella catena alimentare......  :ninja: :ninja: :ninja:
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2397
Re:il panino zozzo
« Risposta #44 il: 07 Luglio 2016, 22:32:47 »


La cosa più buffa, dati alla mano, è che se il mondo diventasse vegano.....bisognerebbe far estinguere gli animali che occupano suolo in quanto concorrenti alimentari diretti  */*::

Non so se il paradosso arrivi a quel punto... ma senza gli allevamenti, sarebbe molto difficile concimare verdure per 7 miliardi di bocche vegane...