HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Software del forum aggiornato il 31-08-2020

Autore Topic: QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper  (Letto 5717 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3215
QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« il: 28 Settembre 2014, 16:07:53 »

Possiedo questo coltello. Al di là dei dati tecnici misurabili, quanto segue sono le mie personali considerazioni; non vogliono essere il "giudizio definitivo" del coltello ma solo ciò che ho constatato o che ne penso io in base ai miei personalissimi gusti e al mio modo di usarlo.

Marca: quartermaster knives
Modello: QSE-5 TT Mr. Roper
Costruzione/tipo di blocco: Frame lock, costruzione aperta assemblato con chainring bolts
Tipo di apertura: fresatura a losanga nelle lama
Materiale lama: CPM154 HRC 58/60
Finitura lama: stonewashed acidata scura, denominata dal produttore Texas Tea
Materiale impugnatura: Titanio
Sistema di porto: clip tip up solo destra
Lunghezza totale: 19 cm
Lunghezza da chiuso: 11 cm
Larghezza max da chiuso: 2.7 cm
Lunghezza lama: 7.6 cm
Larghezza max  lama: 30 mm al tallone
Larghezza centrale impugnatura: 2.5 cm
Spessore lama: 3 mm
Spessore centrale impugnatura: 11 mm
Biselli: molatura sabre concava
Filo: piano
Peso: 112 grammi 
Tiratura: industriale, made in USA
Prezzo indicativo: msrp 208 usd - 196 € da Thomas








Lama centrata, giochi laterali e verticali assenti, ottima ritenzione, apertura morbida e blocco solido. La lock bar ingaggia con decisione in apertura, è morbida da sganciare in chiusura senza "incollamenti". Regolando bene il pivot, si riesce a far aprire la lama come se si agisse su un flipper. Il dispositivo di apertura consiste in una losanga tagliata sulla lama. Funziona ma non la trovo comodissima, personalmente preferisco o un nottolino / disco o lo spyderhole.
La lama è spessa 3 mm ( e non .185" o 4.69 mm come indicato dalla casa) molata sabre / concava; l' affilatura di fabbrica è soddisfacente e come edc va benissimo.

L' assemblaggio con i chainring bolts (La viteria maschio/femmina che si usa per assemblare i cambi anteriori delle biciclette da corsa / mountain bikes) consente di ottenere un insieme molto solido con pochi appoggi e quindi un  impugnatura molto pulita. In tutto si vedono i due chainring bolts (il primo funge da pivot e posteriormente il secondo, con interposto un distanziale, tiene insieme le due guancette) e la vite torx che tiene lo stop della lama in apertura. Il bolt posteriore mantiene in sede la clip che funge anche da limitatore di corsa per la lock bar.

Esteticamente è un oggetto accattivante, il Ti sabbiato delle guancette assieme alla finitura di lama, clip e viteria (stonewashed acidato scuro) crea un contrasto molto piacevole. Nell' insieme sono contento dell' acquisto, un bel EDC

Un unico appunto che mi sento di fare è relativo allo spessore veramente esiguo della porzione fresata della lock bar. Che senso ha usare una lock bar di quasi 4 mm di spessore se poi viene scarnita a poco piu' di 1 mm?



Forse si otterrà un' azione piu' pronta in chiusura e piu' dolce da sbloccare ma, IMO, tutto sommato non ne vedo il senso.
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2393
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #1 il: 29 Settembre 2014, 08:56:15 »

Lo vedrei bene dopo un Krein regrind. ;)

Reynard

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 432
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #2 il: 29 Settembre 2014, 11:14:40 »

Ci avevo fatto un pensierino però mi frenava lo spessore della lama così elevato per un edc,invece è più sottile di quuanto dichiarato,il che è un bene in questo caso.
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #3 il: 29 Settembre 2014, 14:29:07 »

circa le capacità di taglio, cosa mi dici?
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3215
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #4 il: 29 Settembre 2014, 17:18:43 »

Non è un laser, taglia.
affilatura di fabbrica decente ma non spaziale, benissimo sulla carta e sul cartone da imballaggi (attraverso le fibre) ma non brillante sui peli.
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #5 il: 29 Settembre 2014, 17:30:41 »

su materiali come legno?
nel caso di taglio di un oggetto in profondità ( come ad esempio una mela tagliata a metà ) come si comporta?
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3215
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #6 il: 29 Settembre 2014, 18:46:43 »

legno non ne ho tagliato, mi capita raramente. domani a mensa prendo la mela e ti faccio sapere
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #7 il: 29 Settembre 2014, 20:07:39 »

legno non ne ho tagliato, mi capita raramente. domani a mensa prendo la mela e ti faccio sapere
  :okke:
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2393
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #8 il: 30 Settembre 2014, 06:39:31 »

La mela si taglia per pochi mm e poi si spacca, non lo vedo un gran test... ;)

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #9 il: 30 Settembre 2014, 09:18:53 »

mi interessa questa prova per verificare se la lama penetra oppure tende a spaccare .


Per capirci, il benchmade 555 taglia come un laser ma finiti i biselli tende a divaricare quindi perde lo "slancio"  e fatica a penetrare. Ottimo per lavori superficiali ma meno se si deve tagliare con precisione in profondità
Il Caly invece penetra come una ghigliottina fino alla fine, anche se risulta poco meno controllabile per i tagli superficiali.


Per un EDC , possono andare bene entrambi ma io preferisco il Caly. Questo a giudicare dalle geometrie dovrebbe essere una via di mezzo  ;)
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Reynard

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 432
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #10 il: 30 Settembre 2014, 10:13:50 »

La mela si taglia per pochi mm e poi si spacca, non lo vedo un gran test... ;)

Non per nominare sempre l'opinel ma ieri sera mi sono tagliato una mela col 9, carbon dal filo leggermente convesso, e non l'ha spaccata per niente,vero che sono wmm di lama però è indicativo.
Connesso

jimmiewalker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 376
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #11 il: 30 Settembre 2014, 10:44:22 »

Concordo, un full flat è il massimo per lavori come lo spaccamela !
Connesso
Sogno un mondo in cui la gente mette la freccia anche quando gira alle rotonde.

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3215
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #12 il: 01 Ottobre 2014, 18:51:37 »

Per capirci, il benchmade 555 taglia come un laser ma finiti i biselli tende a divaricare quindi perde lo "slancio"  e fatica a penetrare.

prova mela: è piu' simile al mini grip che non al caly o allo zancudo.
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:QUARTERMASTER KNIVES - QSE-5 TT Mr. Roper
« Risposta #13 il: 01 Ottobre 2014, 19:43:16 »

Per capirci, il benchmade 555 taglia come un laser ma finiti i biselli tende a divaricare quindi perde lo "slancio"  e fatica a penetrare.

prova mela: è piu' simile al mini grip che non al caly o allo zancudo.
grazie, lo supponevo date le geometrie  :okke:
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?