HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Software del forum aggiornato il 31-08-2020

Autore Topic: Victorinox Farmer  (Letto 4164 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

DAMY

  • UTENTE BANNATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 777
Victorinox Farmer
« il: 20 Gennaio 2013, 21:54:42 »

Possiedo questo coltello. Al di là dei dati tecnici misurabili, quanto segue sono le mie personali considerazioni; non vogliono essere il “giudizio definitivo” del coltello ma solo ciò che ho constatato o che ne penso io in base ai miei personalissimi gusti e al mio modo di usarlo.

Marca: Victorinox
Modello: Farmer
Costruzione/tipo di blocco: A molla semplice
Tipo di apertura: Unghiatura
Materiale lama: Aisi 4034, 56 HRC
Finitura lama: a specchio
Materiale impugnatura: alluminio
Lunghezza totale: 160 mm
Lunghezza da chiuso: 91mm
Lunghezza lama: 70mm
Larghezza centrale impugnatura: 14mm
Spessore lama: 2,8mm

Biselli: Fiull Flat
Filo: a V
Peso: 86g
Prezzo indicativo: 33 euro

Il vic farmer è da più di 4 anni che mi accompagna , sopratutto nelle passeggiate nel verde e al suo interno contiene quasi tutto (mancano le forbici , stuzzicadenti e pinzette, ma nulla di grave..) ciò di cui ho bisogno, infatti ha una lama da 7 cm, la sempre utile e funzionante sega victorinox, un  apribottiglie, un apriscatole, e un alesatore (se si chiama cosi  ^°§ ); il tutto racchiuso da due guancette di alluminio lavorato per essere grippante ma non abrasivo. Ogni attrezzo ha la sua molla e nessun gioco.
























La sega taglia non solo il legno se non si sta attenti /*/



Farmer VS taglierino:



I tagli numero 1 sono del taglierino, i numero 2 del vic (affilato male, diventato convesso per incapacità e ravvivato il filo ogni tanto col l'affilatore portatile victorinox. Conclusione: ovviamente il taglierino taglia più dritto e pulito ma la differenza è poca e non mi aspettavo che tagliasse così bene , se lo affilassi bene taglierebbe il triplo quindi  :okke: )



confronto lame:



Il vic farmer quindi è un ottimo coltello, con un ottimo rapporto qualità prezzo, acciaio buono sia come tenuta del filo sia da riaffilare, difficilmente farà ruggine , supporta cadute e sporco. Se usato come EDC fa meno paura di un taglierino. Per 30 euro di meglio non so cosa trovate  ""//)=

p.s. le foto fanno pena ma ho messo quelle meno peggio  */*::
Connesso

boandjimmy

  • Una porzione da Uomo
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8659
  • Giuseppe - RKS #5940
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #1 il: 20 Gennaio 2013, 22:54:46 »

ottimo pezzo.

30 euro e si ha un coltello completo da sopravvivenza con tanto di segaccio

cosa di +?


Connesso


Have a Knife Day
De'nis Mura # 3, Di Paco#2, Kiko #8, Terzuola #105

Luca Manx

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 262
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #2 il: 23 Gennaio 2013, 16:00:00 »

Credo il miglior Victorinox di sempre.
Io ho il Pioneer, quello senza segaccio, ha circa 10 anni di uso sui campi di caccia, indistruttibile!  :okke:
Connesso

TommyA1-86

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 421
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #3 il: 24 Gennaio 2013, 13:36:54 »

Uno dei miei EDC preferiti... me l'ha regalato la mia dolce metà, la scorsa estate, durante una visita a Merano  ()^/ ! Rapporto peso/efficacia incredibile...ottimo complemento di un fisso in escursione...e lo terrò nella tuta da sci, per tutta la prossima settiamana  ""//)= !
Connesso

DAMY

  • UTENTE BANNATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 777
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #4 il: 24 Gennaio 2013, 18:56:00 »

Vic Farmer: il minimo indispenabile racchiuso in stilosissimo alluminio... Altro che plastica ^°§
Connesso

ammiraglio

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 2135
  • Gran cazzatore di gomene
    • COLTELLINO
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #5 il: 24 Gennaio 2013, 19:36:35 »

Ottimo il Farmer, grande stile. Sono un buon estimatore dei crociati.

Le foto però... più luce, mano ferma, messa a fuoco. E se da vicino non riesci a mettere a fuoco (non ci credo), è meglio se le fai da più lontano e le ritagli. In amicizia, si intende!  :okke:
Connesso
Il segreto del mio successo è il merluzzo...

DAMY

  • UTENTE BANNATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 777
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #6 il: 24 Gennaio 2013, 20:03:50 »

Ottimo il Farmer, grande stile. Sono un buon estimatore dei crociati.

Le foto però... più luce, mano ferma, messa a fuoco. E se da vicino non riesci a mettere a fuoco (non ci credo), è meglio se le fai da più lontano e le ritagli. In amicizia, si intende!  :okke:

Grazie per i consigli :okke: ma le ho fatte troppo in fretta e un po a casaccio ()()() le prossime saranno migliori; promesso ""//)=
Connesso

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3216
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #7 il: 09 Maggio 2013, 08:07:35 »

ottima recensione
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Marco

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 2389
Re:Victorinox Farmer
« Risposta #8 il: 09 Maggio 2013, 08:49:42 »

Complimenti Damy, hai descritto quello che per me è il Vic più utile.
Dopo averne provato uno, ho deciso di acquistarne un altro paio, la versione con guancette Alox nere, che stanno bene con tutto e snelliscono pure.
La segna fa il suo sporco lavoro, la lama risponde agli standard Vic, l'alesatore mi è servito diverse volte e ha sempre retto in più l'angolo vivo (non direi lama visto l'angolo molto ottuso) raschia con soddisfazione piccoli oggetti, l'apriscatole è il solito e di efficienza collaudata, non ho mai usato l'apribottoglie e i cacciaviti mi hanno tratto d'impaccio diverse volte.
Direi che è il compromesso ideale tra peso prestazione e prezzo (io l'ho trovato a 27,00 scontato poi a 25,00).
Estremamente consigliato, per le scampagnate e le gitarelle fuori porta.

Se qualcuno fosse interessato alle modifiche dei modelli in Alox può soddisfare alcune curiosità http://forum.multitool.org/index.php/board,16.0.html
Connesso
Il perdono libera l'anima, cancella la paura.

Improvvisare, adattarsi, raggiungere lo scopo.