HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Software del forum aggiornato il 31-08-2020

Autore Topic: Fälkniven U2  (Letto 6038 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

mikro

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 298
Re: Fälkniven U2
« Risposta #15 il: 06 Aprile 2011, 19:55:48 »

Anche questo mi piaceeee!
Bella rece, bravo.
Ora me lo regali?
:D
Grazie  :D
Sinceramente non lo darei mai via, a parte il costo, ci sono troppo affezionato.  ()^/
Connesso
"Se ho visto più lontano, è perchè stavo sulle spalle di giganti"

Isaac Newton

mikro

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 298
Re: Fälkniven U2
« Risposta #16 il: 06 Aprile 2011, 19:58:18 »

un pò troppo piccolo
con 20€ in + si prende il TK4, laminato con VG2 invece che con 420J2 e pare renda meglio
per me il TK4 poi è pure + comodo in mano, come forma + stondata e lunghezza lama

la serie U e la TK sono fullflat con filo a v

Maxx
Il Tk e full flat, ma l'U2 e convex, provare per credere.  ;)

Al raduno ho avuto occasione di confrontarne uno abbastanza vecchio (quello di Ub) e uno nuovo (il mio).
Effettivamente la vecchia edizione era flat, quella nuova convex.  :okke:
Connesso
"Se ho visto più lontano, è perchè stavo sulle spalle di giganti"

Isaac Newton

Mostho

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 623
  • Love, Sketching and Wine
    • Handmade with love
Re: Fälkniven U2
« Risposta #17 il: 01 Maggio 2011, 13:20:24 »

Ok.
Vi confido che e' arrivato anche qui nel cuore dell"Africa sto meraviglioso giovattolino.
Allora, spero che Mikro mi conceda di aggiungere anche le mie impressioni, legandomi al suo post.

Confermo tutte le impressioni del caro Mikro, a proposito del cultellino.
Piccolo, grazioso, e cosa per me importante discreto da passare anche quasi inosservato al pari di un coltellino svizzero.
Quello che mi ha impressionato e' la semplicita con cui e' costruito, al limite dello spartano visto che il manico e' in sintetico. Ma il blocco e' solido con un bel TAC! e nel complesso sembra un piccolo mostro vestito da agnello (nero). Davvero un bel gingillo, sara' spartano ma funzia alla meraviglia.

Spartana anche la confezione, capocchia. Per un trillino di 70 Euro na custodietta in pelle tipo occhiali, pure in similpelle, ce la potevano mettere no?

Alcune piccole note:
Appena arrivato, fuori dallo scatolo il coltello aveva un certo gioco laterale nella lama. Nulla di grave, bloccava benissimo, un ventesimo di giro e si e' messo a posto. Nessun gioco laterale da chiuso o da aperto ora, e' solo un po piu' tostarello da chiudere. Ma chi se ne frega, tanto il coltello va sempre chiuso e aperto a due mani e non mi piacciono gli automatici velocissimi.
Altra cosa l'affilatura. Ben fatta ma con un angolo abbastanza ottuso. Un angolo piuttosto da lavoro pesante, pensato per durare all'infinito. Di sicuro avrebbe potuto aprire decine di scatole di pomodori prima di perdere efficacia, ma non funziona sempre cosi per un coltello con poco piu di 6cm di lama.
L'avrei preferito leggermente piu acuto, tanto mi diverto a mantenere il filo con la pietruzza.
Si sente la durezza dell'acciaio, eccome. Infatti ho faticato una serata per dare con la DC4 un filo piu consono ai MIEI gusti, leggermente piu acuto.
Visto che non ci taglio i blocchi di cemento o apro portiere di macchina, ora il filo e' molto piu tagliente. Non rade benissimo ma taglia tutto ottimamente. Non sono nemmeno un fan del rasoio tascabile...

Cmq bello bello sto gingillino, mi sa che in un futuro ci scappa anche il TK4, anche se per quest'ultimo sono sempre preoccupato per il porto> e' sempre un coltellino col blocco.
Forse e' melgio fare una custodietta in pelle/cuoio con bottone in modo che rimanga sempre chiuso, e in zona non facilmente raggiungibile tipo tasca interna dello zainetto.

Ciaoo!!

Connesso
--
http://www.broworkshop.com
Art, creativity, passion.

Mostho

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 623
  • Love, Sketching and Wine
    • Handmade with love
Re: Fälkniven U2
« Risposta #18 il: 01 Maggio 2011, 13:23:52 »

Ok.
Vi confido che e' arrivato anche qui nel cuore dell"Africa sto meraviglioso giovattolino.
Allora, spero che Mikro mi conceda di aggiungere anche le mie impressioni, legandomi al suo post.

Confermo tutte le impressioni del caro Mikro, a proposito del cultellino.
Piccolo, grazioso, e cosa per me importante discreto da passare anche quasi inosservato al pari di un coltellino svizzero.
Quello che mi ha impressionato e' la semplicita con cui e' costruito, al limite dello spartano visto che il manico e' in sintetico. Ma il blocco e' solido con un bel TAC! e nel complesso sembra un piccolo mostro vestito da agnello (nero). Davvero un bel gingillo, sara' spartano ma funzia alla meraviglia.

Spartana anche la confezione, capocchia. Per un trillino di 70 Euro na custodietta in pelle tipo occhiali, pure in similpelle, ce la potevano mettere no?

Alcune piccole note:
Appena arrivato, fuori dallo scatolo il coltello aveva un certo gioco laterale nella lama. Nulla di grave, bloccava benissimo, un ventesimo di giro e si e' messo a posto. Nessun gioco laterale da chiuso o da aperto ora, e' solo un po piu' tostarello da chiudere. Ma chi se ne frega, tanto il coltello va sempre chiuso e aperto a due mani e non mi piacciono gli automatici velocissimi.
Altra cosa l'affilatura. Ben fatta ma con un angolo abbastanza ottuso. Un angolo piuttosto da lavoro pesante, pensato per durare all'infinito. Di sicuro avrebbe potuto aprire decine di scatole di pomodori prima di perdere efficacia, ma non funziona sempre cosi per un coltello con poco piu di 6cm di lama.
L'avrei preferito leggermente piu acuto, tanto mi diverto a mantenere il filo con la pietruzza.
Si sente la durezza dell'acciaio, eccome. Infatti ho faticato una serata per dare con la DC4 un filo piu consono ai MIEI gusti, leggermente piu acuto.
Visto che non ci taglio i blocchi di cemento o apro portiere di macchina, ora il filo e' molto piu tagliente. Non rade benissimo ma taglia tutto ottimamente. Non sono nemmeno un fan del rasoio tascabile...

Cmq bello bello sto gingillino, mi sa che in un futuro ci scappa anche il TK4, anche se per quest'ultimo sono sempre preoccupato per il porto> e' sempre un coltellino col blocco.
Forse e' melgio fare una custodietta in pelle/cuoio con bottone in modo che rimanga sempre chiuso, e in zona non facilmente raggiungibile tipo tasca interna dello zainetto.

Ciaoo!!



Aggiungo che il coltellino mi e' arrivato da Heinnie in soli 15giorni tramite raccomandata normale. Il costo del tizio e' un pochino piu alto degli altri concorrenti ma la spedizione era di sole 5 sterline. Poste Italiane imparate! Costo ED efficienza.
Per me che ora sono rilocato temporaneamente nell'ombelico del mondo e' davvero un grande traguardo.
Grazie ancora a Heinnie, e al suo incredibile supporto ai clienti.
Connesso
--
http://www.broworkshop.com
Art, creativity, passion.

Mad_Maxx

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 5032
  • il convessomaniaco pirata della laguna
    • maxgearedc.com
Re: Fälkniven U2
« Risposta #19 il: 01 Maggio 2011, 14:43:19 »

bella presa  :okke:

anche il tk4 aveva un pelo pelo di gioco laterale, andato via sacrificando un pò di fluidità nell'apertura
Connesso
come l'onda travolgo,come lo scoglio infrango. Io sono Mad_Maxx il pirata della laguna
Kiko Knives #7 - Denis Mura #4 - Milko Di Paco #7 - KR edged tools - CRK Knives fan

Raffaele

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 540
Re: Fälkniven U2
« Risposta #20 il: 01 Maggio 2011, 14:55:50 »

Adoro i Fallkniven!
Questo è il mio EDC e mi sento di consigliarlo a tutti. Il prezzo è giustificato dall'altissima qualità della lama. Anche il mio come quello di Mostho ha una affilatura ottusa che non rade i peli ma assolve alle altre funzioni di taglio quotidiano.
Con il mio riesco sia ad aprirlo che a chiuderlo con una mano  [:::] anche se non è la sua vocazione.
Connesso
Raffaele

Mostho

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 623
  • Love, Sketching and Wine
    • Handmade with love
Re: Fälkniven U2
« Risposta #21 il: 01 Maggio 2011, 15:07:11 »

Adoro i Fallkniven!
Questo è il mio EDC e mi sento di consigliarlo a tutti. Il prezzo è giustificato dall'altissima qualità della lama. Anche il mio come quello di Mostho ha una affilatura ottusa che non rade i peli ma assolve alle altre funzioni di taglio quotidiano.
Con il mio riesco sia ad aprirlo che a chiuderlo con una mano  [:::] anche se non è la sua vocazione.

Come ho scritto non sono un fan dell'affilatura a rasoio dei coltelli, in quanto e' comunque piu delicata. Ma il mio presentava una forte ottusita credo dovuto ad una grande differenza di angolo tra un lato e un altro. Ora l'ho riaffilato sul campo (ah quanto mi manca la mia levigatrice...) ed e' super affilato, o almeno molto piu di prima.
Pero l'affilatura di fabbrica garantisce che sia molto duratura, e comunque efficace per ogni tipo di lavoro quotidiano.
Connesso
--
http://www.broworkshop.com
Art, creativity, passion.

Mad_Maxx

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 5032
  • il convessomaniaco pirata della laguna
    • maxgearedc.com
Re: Fälkniven U2
« Risposta #22 il: 01 Maggio 2011, 15:12:45 »

io ho il TK3 e il TK4, sono MOLTO diversi come finiture e livelli

il 3 è pari ad un custom, lavorazioni direi impeccabili per 160€ pagati (265€ di listino..)
il 4 per 100eurini non è male, va sistemato il gioco e l'affilatura è un pò asimmetrica e meno rifinita, taglia  e fa i peli comunque anche se è un pelino ottuso ma io lo tengo come backup da lavoro quindi ci sta
l' U2 non ce l'ho e non so se lo prenderò mai, non mi attira così tanto

in ogni caso 3-4 li straconsiglio e il U2 per chi vuole un qualcosa di + piccolo e meno costoso
Maxx
Connesso
come l'onda travolgo,come lo scoglio infrango. Io sono Mad_Maxx il pirata della laguna
Kiko Knives #7 - Denis Mura #4 - Milko Di Paco #7 - KR edged tools - CRK Knives fan

macina

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 237
Re: Fälkniven U2
« Risposta #23 il: 07 Giugno 2011, 10:27:19 »

io ho il TK3 e il TK4, sono MOLTO diversi come finiture e livelli

il 3 è pari ad un custom, lavorazioni direi impeccabili per 160€ pagati (265€ di listino..)
il 4 per 100eurini non è male, va sistemato il gioco e l'affilatura è un pò asimmetrica e meno rifinita, taglia  e fa i peli comunque anche se è un pelino ottuso ma io lo tengo come backup da lavoro quindi ci sta
l' U2 non ce l'ho e non so se lo prenderò mai, non mi attira così tanto

in ogni caso 3-4 li straconsiglio e il U2 per chi vuole un qualcosa di + piccolo e meno costoso
Maxx

sarò imbranato ma io a 100 eurini il tk4 non riesco a trovarlo... mi dai una dritta per piacere?
Connesso
NIHIL SPES - NIHIL TIMOR

Mad_Maxx

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 5032
  • il convessomaniaco pirata della laguna
    • maxgearedc.com
Re: Fälkniven U2
« Risposta #24 il: 07 Giugno 2011, 10:51:30 »

io ho il TK3 e il TK4, sono MOLTO diversi come finiture e livelli

il 3 è pari ad un custom, lavorazioni direi impeccabili per 160€ pagati (265€ di listino..)
il 4 per 100eurini non è male, va sistemato il gioco e l'affilatura è un pò asimmetrica e meno rifinita, taglia  e fa i peli comunque anche se è un pelino ottuso ma io lo tengo come backup da lavoro quindi ci sta
l' U2 non ce l'ho e non so se lo prenderò mai, non mi attira così tanto

in ogni caso 3-4 li straconsiglio e il U2 per chi vuole un qualcosa di + piccolo e meno costoso
Maxx

sarò imbranato ma io a 100 eurini il tk4 non riesco a trovarlo... mi dai una dritta per piacere?

lo abbiamo preso in un mega GDA a fine 2010, erano 2500$ di roba e e spese le abbiamo divise in tipo 15 forumiti, pochi euri a testa alla fine, il che ha contribuito al prezzo basso
veniva/viene 129$ + spese stando ai conti che ho, circa 120€ finali a casa, attorno ai 130-140$ l'ho trovato varie volte, occorre cercare dato che molti venditori a mio avviso ci vogliono mangiare molto sopra, al prezzo al quale lo abbiamo preso noi quella volta non credo sia impossibile da trovare

o guarda su forum oltreoceano, ogni tanto ne saltano fuori a 50-70$ leggermente usati, a me uno mi è scappato  ()()() tipo un mese fa, volevo mettere l'annuncio sul mercatino ma sono durati 5 minuti

ah il mio Tk4 lo ha riaffilato lo zio, porca misera quanto è cambiato, è  anche meglio del 3 ora  %()§*, quasi sempre con me

ciao
Maxx
Connesso
come l'onda travolgo,come lo scoglio infrango. Io sono Mad_Maxx il pirata della laguna
Kiko Knives #7 - Denis Mura #4 - Milko Di Paco #7 - KR edged tools - CRK Knives fan

macina

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 237
Re: Fälkniven U2
« Risposta #25 il: 07 Giugno 2011, 22:56:04 »

io ho il TK3 e il TK4, sono MOLTO diversi come finiture e livelli

il 3 è pari ad un custom, lavorazioni direi impeccabili per 160€ pagati (265€ di listino..)
il 4 per 100eurini non è male, va sistemato il gioco e l'affilatura è un pò asimmetrica e meno rifinita, taglia  e fa i peli comunque anche se è un pelino ottuso ma io lo tengo come backup da lavoro quindi ci sta
l' U2 non ce l'ho e non so se lo prenderò mai, non mi attira così tanto

in ogni caso 3-4 li straconsiglio e il U2 per chi vuole un qualcosa di + piccolo e meno costoso
Maxx

sarò imbranato ma io a 100 eurini il tk4 non riesco a trovarlo... mi dai una dritta per piacere?

lo abbiamo preso in un mega GDA a fine 2010, erano 2500$ di roba e e spese le abbiamo divise in tipo 15 forumiti, pochi euri a testa alla fine, il che ha contribuito al prezzo basso
veniva/viene 129$ + spese stando ai conti che ho, circa 120€ finali a casa, attorno ai 130-140$ l'ho trovato varie volte, occorre cercare dato che molti venditori a mio avviso ci vogliono mangiare molto sopra, al prezzo al quale lo abbiamo preso noi quella volta non credo sia impossibile da trovare

o guarda su forum oltreoceano, ogni tanto ne saltano fuori a 50-70$ leggermente usati, a me uno mi è scappato  ()()() tipo un mese fa, volevo mettere l'annuncio sul mercatino ma sono durati 5 minuti

ah il mio Tk4 lo ha riaffilato lo zio, porca misera quanto è cambiato, è  anche meglio del 3 ora  %()§*, quasi sempre con me

ciao
Maxx


io l'ho trovato a 140 eurini, che stando a quello che dici non è poi così male...
cmq farò più attenzione ai gda d'ora in poi ""//)=

tx
Connesso
NIHIL SPES - NIHIL TIMOR

Mad_Maxx

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 5032
  • il convessomaniaco pirata della laguna
    • maxgearedc.com
Re: Fälkniven U2
« Risposta #26 il: 08 Giugno 2011, 00:27:13 »


io l'ho trovato a 140 eurini, che stando a quello che dici non è poi così male...
cmq farò più attenzione ai gda d'ora in poi ""//)=

tx

beh senza GDA li arrivi, un 130€ sicuro

GDA da quello arrivano, non so quando dato che mi sto concentrando sugli slipjoints per ora, ma un bark o ZT nuovo servirà prima o poi... :pensoso:
 */*::
Maxx
Connesso
come l'onda travolgo,come lo scoglio infrango. Io sono Mad_Maxx il pirata della laguna
Kiko Knives #7 - Denis Mura #4 - Milko Di Paco #7 - KR edged tools - CRK Knives fan

Mostho

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 623
  • Love, Sketching and Wine
    • Handmade with love
Re: Fälkniven U2
« Risposta #27 il: 19 Gennaio 2012, 12:35:15 »

Ok ragazzi sono riuscito ad arruginirlo in alcuni punti, ovvero dentro il nailnick e in un punto laterale.
Vado di cartone e pasta...
 :skull:
Connesso
--
http://www.broworkshop.com
Art, creativity, passion.

Bru Fen

  • Incompetente magnifico
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1603
Re:Fälkniven U2
« Risposta #28 il: 18 Aprile 2012, 13:43:00 »

mi aveva semre incuriosito ma. anche per il costo, ho sempre preso altro. un amico lo ha preso da thomas e non lo emozionava, lo voleva vendere...io avevo un occam in olivo che, causa le scarse venature del legno, non mi intrigava e stava lì, nuovo, a prendere polvere... ad averlo è un edc perfetto, fin'ora alternavo un trapper, il native III, il PX o l'SR (in campagna) o l'Occam micarta verde (grazie, bo ;)) ma sempre con molte più preoccupazioni.
dal mio punto di vista, per quello che è, costa sempre troppo, ma ha un suo perchè  ;)
Connesso
festina lente... (cfr. I. Calvino "Lezioni americane")

Impiagato (nello spirito) della P.A.