Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com  (Letto 6241 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« il: 25 Maggio 2015, 15:27:42 »

Salve ragazzi,
vi avviso che sono in arrivo alcuni coltelli da cucina Giapponesi da Thomas. Sono alcune settimane che lo tampino ( poveretto ) per fargli ordinare qualche lama e non dover più passare sotto le forche Caudine di venditori giapponesi e dogana.
E sembra che qualcosa si stia muovendo.
Infatti nei prossimi mesi dovrebbe arrivare della bella robetta ( io mi sono già riservato qualche pezzo ) e qualcosa è già in dirittura.

27 Agosto 2015

In arrivo pochi pezzi per ogni produttore e modello, quindi io mi affretterei ( in realtà i miei li ho già riservati )

Murata

ko-bocho
sabaki
nakiri
santoku
funayuki

Kotetsu
gyuto
petty

Kurosaki AS

gytuo
petty

Hikari
gyuto

Tsunehisa VG10
petty
santoku
gyuto

Ikeda AS
gytuo
petty
santoku

Stone
#220
#400
#700
#1200
#2000
#4000
#8000

25 Maggio 2015
In particolare a brevissimo sarà disponibile questo Gyuto:
http://www.passionepericoltelli.com/it/coltelli-da-cucina-sfusi/3090-tojiro-shirogami-gyuto-210.html


Si tratta di un Tojiro, un coltello industriale economico ma che già ha tutte le caratteristiche delle lame Giapponesi. In particolare è in sanmai con tagliente in White Steel 2 ( o shirogami ), dimensioni 21 cm e manico D shape


Per chi volesse approcciare il mondo della coltelleria Giapponese, sarebbe un primo passo interessante.
Spero sia solo l'inizio, il buon Thomas mi ha promesso anche altre primizie nei mesi a venire  ^°^/
« Ultima modifica: 27 Agosto 2015, 17:45:20 da Corse »
Connesso


Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #1 il: 29 Maggio 2015, 15:47:28 »

Ti mando direttamente qui le foto che mi avevi chiesto, non so se riesco a rendere l'idea.

Il manico


Il profilo della lama






L'affilatura, bisello a 0 sul lato destro, e microbisello sul lato sinistro

« Ultima modifica: 29 Maggio 2015, 15:53:33 da Thomas »
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #2 il: 29 Maggio 2015, 15:59:13 »

mi sembra meglio di quanto pensassi, una foto del choil?  ;)
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #3 il: 27 Agosto 2015, 17:33:56 »

Appena saputo di nuovissimi arrivi, questa volta sostanziosi  ^°^/


Ho aggiornato il primo post, in attesa di foto di Thomas quando avrà in mano i coltelli  ;)
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Thomas

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 306
  • Scrivetemi per mail che i pm li finisco
    • Passione per i Coltelli
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #4 il: 14 Settembre 2015, 10:10:42 »

Metto un pò di foto!



















Connesso

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2381
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #5 il: 14 Settembre 2015, 11:14:31 »

Metto un pò di foto!



Ciao.

Sul sito scrivi VG-10.
La finitura è fittizia o è un laminato con tagliente in VG-10?

Capitanomec

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2064
  • 3 in 1 power
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #6 il: 14 Settembre 2015, 12:17:26 »

Sto sbavando....
 ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/ ^°^/
Connesso

Max

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1651
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #7 il: 15 Settembre 2015, 20:26:19 »

Mi è arrivato, con una celerità mai vista ad oggi ( grazie Thomas), il santoku di Takeo Murata.
Dato il margine di tempo che lo possiedo,  circa tre ore, non posso certamente fare una recensione ma dare una prima stesura di come si presenta e di come ha affrontate la preparazione dei primi piatti,si.
Il coltello arriva in una confezione di cartone, non ricca ma esteticamente gradevole, internamente costruita a sbalzo per compensare il dislivello da lama e manico. La lama è protetta da un foderino di plastica pesante.
L' impugnatura è lasciata al grezzo. Potrebbe sembrare o forse lo è una forma di risparmio. Il coltello costa relativamente poco. In realtà,  lavorando con le mani bagnate, mi sono reso conto che la prese resta molto salda, a differenza di quel che mi è accaduto con altri giapponesi laccati.
Per questa ragione ho abbandonato l' idea iniziale di trattarlo. Lo lascerò originale.
La lama di primo acchitto non trasmette sensazioni estetiche degne di nota.
Dopo la prima sezione d' uso l' ho lavato, asciugato e trattato con un po di olio evo.
Il brutto di forgia ha preso una bellissima colorazione nero brillante e la linea di separazione tra i due acciai ha guadagnato in evidenza.
La lama è rastremata. Parte con uno spessore di circa 4 mm per arrivare in punta ad 1 mm. L' affilatura praticamente a zero. Il filo, alla prova dell ưnghia non ha incertezze. Chi ha necessità di un laser chirurgico può migliorarlo. Personalmente l'ho trovato più che buono, ottimo. Non ci metterò mano
Il bilanciamento è tutto in avanti e rende agevoli sia i tagli di precisione che quelli ignoranti.
Il lato sinistro della lama presenta i segni della martellatura, così come il destro che in più ha dei segni perpendicolari simili a quelli che lasciano le ganasce della morsa. Forse l' unica nota negativa. Nonostante cio il cibo affettato non aderisce alla lama con il fastidioso effetto ventosa e ve se ne distacca agevolmente.
Più avanti lo proverò sui petti di pollo e arrosti per verificare la sua praticità anche in questi impieghi.
Se vogliamo essere pignoli possiamo dire che l' estetica del coltello è di gran lunga superata dalla sua funzionalità e non ha nulla da invidiare ai concorrenti molto più costosi, anzi.....
Il rapporto prezzo qualità è di assoluto rilievo. Sono contentissimo di questo mio acquisto e mi sento di consigliarlo a chiunque voglia approcciarsi ai coltelli da cucina giapponesi.
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #8 il: 16 Settembre 2015, 14:26:55 »

Max , foto in apposito tread gradite.  :okke:
Mi interessa foto del choil e della rastrematura sopratutto. Un parere sulla tenuta filo è doveroso.
Per testarla, prima taglia pomodoro ( la buccia è bastarda ) poi usalo su altro ( cipolle, carote, sedano, patate, odori, carne ) poi asciuga e riprova pomodoro. Tieni presente che molto fa anche l'ossidazione che magari non noti ma che riduce capacità di taglio.
Attendo fiducioso  ;)
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Fog

  • Coglione Storico
  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 8915
  • cogito, ergo me scojono
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #9 il: 16 Settembre 2015, 14:35:37 »

solo i laser assoluti tagliano bene quelle cazzo di buccie di pomodoro
Connesso
la peggiore solitudine e' quella che si vive in due

Soffro, ma sti cazzi.
Preferisco mille dubbi ad una certezza
FURUKU!!!!
IO SONO KRATOS, E MO' SO CAZZI VOSTRI!

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #10 il: 16 Settembre 2015, 14:51:29 »

solo i laser assoluti tagliano bene quelle cazzo di buccie di pomodoro
sono bastarde, un coltello con filo seghettato tende a strapparle e poi è facile. Ma io lucido il filo dei miei coltelli e quindi tende a scivolare appena perde un pò di mordente. Credo si noti in qualche video che ho fatto.
Ho notato che gli inox soffrono meno il problema, forse perchè appunto non ossidando il filo il problema si riduce o forse perchè la presenza di Cr induce  micro-seghettatura del filo che "aiuta" con la buccia.
Questo aspetto mi riservo di approfondirlo appena dovessi avere tempo e mezzi  ;)


NB piccola nota per Thomas, capisco che sul tuo sito ci siano foto e nomi ma potevi almeno scrivere di che coltello si tratta quando hai messo anche qui le immagini. Almeno i gentiluomini del forum avrebbero saputo come si chiama la lama su cui sbavano  ""//)=
« Ultima modifica: 16 Settembre 2015, 14:54:16 da Corse »
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Max

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1651
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #11 il: 16 Settembre 2015, 18:32:54 »

Max , foto in apposito tread gradite.  :okke:
Mi interessa foto del choil e della rastrematura sopratutto. Un parere sulla tenuta filo è doveroso.
Per testarla, prima taglia pomodoro ( la buccia è bastarda ) poi usalo su altro ( cipolle, carote, sedano, patate, odori, carne ) poi asciuga e riprova pomodoro. Tieni presente che molto fa anche l'ossidazione che magari non noti ma che riduce capacità di taglio.
Attendo fiducioso  ;)

Per le prove non c'è problema.
Appena riesco eseguo la sequenza di tagli come mi chiedi.
Per le foto....sono allergico  :skull:
Mi picchio coi clouds e mi ci incazzo.
Aggiunta:
il mio coltello è quello nella sesta foto della seconda sezione.
« Ultima modifica: 16 Settembre 2015, 18:42:27 da Max »
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #12 il: 16 Settembre 2015, 18:40:10 »

Max , foto in apposito tread gradite.  :okke:
Mi interessa foto del choil e della rastrematura sopratutto. Un parere sulla tenuta filo è doveroso.
Per testarla, prima taglia pomodoro ( la buccia è bastarda ) poi usalo su altro ( cipolle, carote, sedano, patate, odori, carne ) poi asciuga e riprova pomodoro. Tieni presente che molto fa anche l'ossidazione che magari non noti ma che riduce capacità di taglio.
Attendo fiducioso  ;)

Per le prove non c'è problema.
Appena riesco eseguo la sequenza di tagli come mi chiedi.
Per le foto....sono allergico  :skull:
Mi picchio coi clouds e mi ci incazzo.
e tu mandamele via mail  ()^/
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 947
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #13 il: 16 Settembre 2015, 18:46:41 »

solo i laser assoluti tagliano bene quelle cazzo di buccie di pomodoro
sono bastarde, un coltello con filo seghettato tende a strapparle e poi è facile. Ma io lucido il filo dei miei coltelli e quindi tende a scivolare appena perde un pò di mordente. Credo si noti in qualche video che ho fatto.
Ho notato che gli inox soffrono meno il problema, forse perchè appunto non ossidando il filo il problema si riduce o forse perchè la presenza di Cr induce  micro-seghettatura del filo che "aiuta" con la buccia.
Questo aspetto mi riservo di approfondirlo appena dovessi avere tempo e mezzi  ;)


In cucina ho solo coltelli inox (ceppo di Montana in acciaio Sandvik; anche il mio santoku giapponese è inox ma non so esattamente che acciaio sia) ma con le bucce di pomodoro non ho particolari problemi...
Ovvio che quando non tagliano più bene ravvivo il filo e tornano come nuovi.
Connesso

Max

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1651
Re:Nuovi arrivi Jappo da Passionepericoltelli.com
« Risposta #14 il: 16 Settembre 2015, 19:53:10 »

Max , foto in apposito tread gradite.  :okke:
Mi interessa foto del choil e della rastrematura sopratutto. Un parere sulla tenuta filo è doveroso.
Per testarla, prima taglia pomodoro ( la buccia è bastarda ) poi usalo su altro ( cipolle, carote, sedano, patate, odori, carne ) poi asciuga e riprova pomodoro. Tieni presente che molto fa anche l'ossidazione che magari non noti ma che riduce capacità di taglio.
Attendo fiducioso  ;)

Per le prove non c'è problema.
Appena riesco eseguo la sequenza di tagli come mi chiedi.
Per le foto....sono allergico  :skull:
Mi picchio coi clouds e mi ci incazzo.
e tu mandamele via mail  ()^/
Coi cuoricini come faccio a dirti di no  ()^/
Connesso