Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: EnZo Birk 75  (Letto 4948 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

sandropvc

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 245
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #15 il: 07 Maggio 2011, 09:36:41 »

io ne ho uno d2 e fibra di carbonio,ottimo folder molto molto tagliente,ben fatto e fluido nei movimenti,il blocco è ben fatto,preciso e non si incastra,non supera il table test ma va bene cosi xchè non è un la robustezza il suo scopo,il manico nel mio ha le guancette piu piccole dei liners e alla lunga danno un pò fastidio la clip non è male,un pò troppo sporgente e anche lei alla lunga dà un pò fastidio,l'affiulatura era spettacolare,lavorando su legno molto duro si è micro cippato in un paio di punti ora ho chiuso un pò l'angolo creando un microfilo un pò piu robusto
in conclusione x il prezzo che ha è veramente ottimo il degno sostituto di un cuter
Connesso

staffy

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2251
  • hai un coltello? no ho un Randall !
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #16 il: 07 Maggio 2011, 09:40:18 »

a proposito,ma non c'è nessuno che fa un gruppo d'acquisto?

prova a sentire Staffy, magari gli interessa farne uno */*::

 :biglaugh:
Connesso
ho fatto gli esami del sangue.... mi hanno bocciato !!
prima di fare sesso orale bisogna passare lo scritto?

RKS #6017

Darrex

  • UTENTE CANCELLATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 2794
  • Cu sinni futti, campa cent'anni
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #17 il: 06 Novembre 2011, 00:27:31 »

Ritornaimo su questo modello.....

Ne volevo prendere uno, ma quello con i Bolsters e le guancette in carbonio, lo fanno solo in S30V e full-flat.... mi sarebbe piaciuto scandi e D2..... Che dite, conviene prenderlo?



                             Vs.

« Ultima modifica: 06 Novembre 2011, 00:29:00 da Darrex »
Connesso

Nomak

  • il Grinch
  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 3391
  • odio l'estate
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #18 il: 06 Novembre 2011, 02:32:52 »

beh credo che nessuno dei due sia male a priori, però bisogna vedere la qualità dei trattamenti
Connesso
"Se ignori i fatti, non ti preoccuperai mai del fatto di essere in torto" - J.C. Giarratano

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11287
  • Stefano
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #19 il: 06 Novembre 2011, 10:45:06 »

Per me un folder da bushcraft deve concentrarsi su una cosa: la forte pressione che si fà per intagliare il legno.

Ne consegue che in un folder i punti di stress sono il pivot, che serve generoso; lo stop pin, che serve altrettanto generoso; il blocco, che non lavorerà a fatica, ma liner e frame sono gli unici che rischiano di incastrarsi.

Quindi:

Se lo vedo come coltellino "qualunque" è carino, se lo vedo come folder da bushcraft non mi piace.
Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

macina

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 237
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #20 il: 06 Novembre 2011, 20:17:45 »

Per me un folder da bushcraft deve concentrarsi su una cosa: la forte pressione che si fà per intagliare il legno.

Ne consegue che in un folder i punti di stress sono il pivot, che serve generoso; lo stop pin, che serve altrettanto generoso; il blocco, che non lavorerà a fatica, ma liner e frame sono gli unici che rischiano di incastrarsi.

Quindi:

Se lo vedo come coltellino "qualunque" è carino, se lo vedo come folder da bushcraft non mi piace.

goemon, tengo in gran considerazione i tuoi interventi... ma questo intorno al birk non lo capisco...

credi, quindi, che pivot e stop in del birk75 non siano generosi a sufficienza???
il blocco non lavorerà a fatica significa che non verrà stressato più di tanto??
liner e frame che rischiano di incastrarsi cosa significa??

poi scusa quali sono i folder da bushcraft??
io credo che anche l'opinel sia un folder da bushcraft... no??


Connesso
NIHIL SPES - NIHIL TIMOR

staffy

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2251
  • hai un coltello? no ho un Randall !
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #21 il: 06 Novembre 2011, 21:24:38 »

STAFFY : Linda ti piace questo qua?
LINDA   : si........... ma chi è un terrone questo enzo qua?

 :canna:
Connesso
ho fatto gli esami del sangue.... mi hanno bocciato !!
prima di fare sesso orale bisogna passare lo scritto?

RKS #6017

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11287
  • Stefano
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #22 il: 06 Novembre 2011, 21:32:48 »

Metto qualche numero per facilità di risposta:


1  credi, quindi, che pivot e stop in del birk75 non siano generosi a sufficienza???
2  il blocco non lavorerà a fatica significa che non verrà stressato più di tanto??
3  liner e frame che rischiano di incastrarsi cosa significa??

4  poi scusa quali sono i folder da bushcraft??
io credo che anche l'opinel sia un folder da bushcraft... no??


1: si. Lo stop pin non lo vedo, ma il pivot si, e per i miei gusti è decisamente sottodimensionato
2: Quando si intaglia il legno col coltello i movimenti fatti portano la lama ad una ( passami il termine ) "sovraapertura" piuttosto che a chiudersi. Si, secondo me il blocco non viene stressato più di tanto
3: Quando fai pressione col filo di un coltello e si verifica una seppur leggera ( ripassami il termine ) sovraapertura, può accadere che i blocchi di tipo liner o frame ingaggino più in profondità il tallone della lama, e talvolta risulta difficile sbloccarli perchè si incastrano.
4: si, hai ragione, avrei dovuto scrivere " per come vedo io un coltello dedicato al bushcraft ". Per i miei personalissimi gusti l' opinel è troppo fragile. Ho rovinato la zona punta ad un paio, intagliandoci legno.

Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

macina

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 237
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #23 il: 06 Novembre 2011, 21:55:22 »

ok tutto chiaro, lecite perplessità... io è un pò che lo uso e sono il primo a riconoscerne i limiti, l'altro giorno dopo aver tagliato vicino a un nodo, un legno un po' duretto ho notato che il filo in alcuni punti era un po' piegato... nulla di male, stroppatina e via!
blocco, pin stop e pivot non mi hanno ancora tradito....
tuttavia considerando il costo contenuto, la seconda scelta in d2 viene via a 60euri ... e le altre dai 90 ai 130...
per me rimane un ottimo partito...

quali sono i coltelli dedicati al bushcraft che preferisci?
Connesso
NIHIL SPES - NIHIL TIMOR

fausto nasafiaschi

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3210
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #24 il: 06 Novembre 2011, 21:58:51 »

sono d' accordo col argionamento di stefano, però penso (nn sono sicuro) che la testa del pivot non sia visibile perchè rimane sotto il bolster / la guancetta.
Connesso
144:1
Rm 6:23
Molon Labe
Gibbs rule #9 - never go anywhere without a knife -

Darrex

  • UTENTE CANCELLATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 2794
  • Cu sinni futti, campa cent'anni
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #25 il: 07 Novembre 2011, 00:37:42 »

Bè, se date un occhiata a sto video, non sembra tanto fiacco, anzi si comporta meglio degli altri......

<a href="http://www.youtube.com/watch?v=nINWH6Wcqr4" target="_blank">http://www.youtube.com/watch?v=nINWH6Wcqr4</a>
Connesso

Alex Cosmai AC

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1299
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #26 il: 07 Novembre 2011, 02:07:01 »

visto dal vivo da Mik...

Ne parlavo pochi gg fa con Giave...

A me piacerebbe full flat in D2... ""//)= non amo la skandi.

Lo preferisco con i bolster...ma anche senza non è male.

Io in un gda ci starei... =?=

Darrex hai visto se nei kit lo trovi lama skandi e bolster? poi quando arriva devi solo avvitarlo e montarlo  :okke:

Darrex

  • UTENTE CANCELLATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 2794
  • Cu sinni futti, campa cent'anni
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #27 il: 07 Novembre 2011, 12:19:14 »

si ho cercato...... ma non ci sono lame di folders...
Connesso

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11287
  • Stefano
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #28 il: 09 Novembre 2011, 10:32:29 »

quali sono i coltelli dedicati al bushcraft che preferisci?

I lama fissa di dimensioni medio piccole.
Folders dedicati al bushcraft non ne conosco, intervengo su questo perchè per marca e forme mi sembra che aspiri ad esserlo.

Quanto ho scritto è a livello di concetto.

Quello che intendo è che i costruttori dovrebbero pensare a cosa serve un attrezzo e costruirlo di conseguenza, non pensare solo a come sfornare un nuovo modello mantenendone basso il costo di produzione.

Il pensare a quali lavori un attrezzo deve fare e progettarlo in modo che assolva senza sforzi al suo compito sarebbe l' ideale. Uno stop pin da 2 mm la lama la ferma, ma se è più grosso soffre meno.
Un backlock ben fatto conta come il più grosso degli stop pin.
Un thumb stud da 4 mm che a lama aperta poggi sui liners fà lo stesso, specie se "supportato" da altrettanto pivot.

Lo stesso discorso lo applico agli altri miei pensieri che ho espresso.

Ovviamente esprimo le mie personalissime opinioni, e riguardano la piega che mi piacerebbe che buona parte della coltelleria prendesse.
Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

Ovestrom

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3553
  • cameriere chic
Re: EnZo Birk 75
« Risposta #29 il: 09 Novembre 2011, 11:18:49 »

Solo io penso che per il buschcraft serva un fisso? Solo io penso che su un folder, certe cose (bisello scandi etc), sono solo per abbellimento?
Io credo che si và poco lontani, se si vuole un folder da bosco. UN folder è un attrezzo da taglio e non da altro. Non parliamo dell'intaglio, che allora, meglio un vic.
Nei folder si deve cercare le capacità di taglio e la comodità. Il tutto legato all'estetica. Almeno secondo me.
Connesso
Le strade facili, sono quelle fatte da chi non capisce perchè esistono quelle difficili. Ma nel frattempo, pensando di fare bene, si è asfaltato un altro tratto di penisola.
Che madre sei, se hai appena votato per l'uscita dall'Europa, ma tuo figlio continua a piangere dicendo "UE... UE...UE"