Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Kershaw Camp 18  (Letto 7957 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

ammiraglio

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 2127
  • Gran cazzatore di gomene
    • COLTELLINO
Kershaw Camp 18
« il: 25 Giugno 2014, 19:38:54 »

Ho da poco ricevuto il Kershaw Camp 18 e voglio condividere alcune considerazioni.

I numeri innanzitutto:

-Lunghezza lama: 45 cm
-Lunghezza totale: 70 cm
-Spessore: 4,6 mm
-Spessore a 2 mm dal filo: 1 mm
-Peso: 1300 gr
-Acciaio: MN65

Qualche foto...


IMMAGINE AD ALTA RISOLUZIONE


IMMAGINE AD ALTA RISOLUZIONE


IMMAGINE AD ALTA RISOLUZIONE


IMMAGINE AD ALTA RISOLUZIONE


IMMAGINE AD ALTA RISOLUZIONE

Il Camp 18 è stato una bella sorpresa. Una spada, per il mio metro. Non ho avuto modo ancora di provarlo, questo fine settimana lo porterò alla consueta manutenzione sentieri, ma alcune considerazioni ferme posso già farle. Arrivato in una bella scatola di cartone, inserito nel lungo fodero con la lama protetta da un sacchetto ingrassato ed una bustina di silcagel, al primo impatto appare molto ben fatto, nella sua semplicità, e leggero.

La lama è arrivata affilatissima, e ben affilata per chi intende.

Il profilo full flat è certamente il segreto del buon bilanciamento, coadiuvato dalla rastrematura che da metà lama porta progressivamente lo spessore del dorso fino a 1 mm in punta. Ne risulta una lama che, contro le mie aspettative, "cade" poco in avanti e non stressa il polso rimanendo maneggevole e facile da alzare sopra la testa col braccio. Un bene soprattutto perché il manico striminzito rispetto al resto potrebbe far pensare ad un attrezzo inusabile o affaticante. Invece è delle giuste dimensioni ed ha una forma semplice ma comoda. È povero, in plastica stampata coperta di gomma "mandorlata", quest'ultima non molto morbida: un bene per la durata del manico, un po' meno per quella della mano! Sentenza: servono i guanti.

Il fodero è bellissimo! Il Camp 18 ci cade dentro con agio, così quando lo si inserisce sporco, i detriti non strisciano per mezzo metro di lama, come avviene coi kidex attillati. La lama è trattenuta da una cinghia con clip. Non serve altro. Lunga com'è da sola non esce di sicuro se tenuta in verticale o diagonale, ma permette facili estrazione e rinfodero. Al di là della funzionalità, è ben fatto, plasticona solida, varie cinghie per il posizionamento, occhielli e fessure in quantità per ogni configurazione.

La verniciatura è ottima, tranne che nel colasangue, che come visibile in foto ha una superficie irregolare. Nulla da dire sull'acciaio, se non che si affila benissimo a quanto pare! Un test più approfondito mi permetterà di dire qualcosa in più su questo aspetto.

Per ora promosso. Vedremo come lavora, ma qualcosa mi dice che non deluderà.
« Ultima modifica: 26 Giugno 2014, 08:05:20 da ammiraglio »
Connesso


Il segreto del mio successo è il merluzzo...

Gianlu

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1658
  • Dovrei lasciar stare i controfili!
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #1 il: 25 Giugno 2014, 20:19:24 »

Nella prossima puntata di... Scegliete voi tra "the walking dead" e "Il trono di spade".. ""//)=

Mamma che spada... Per forma e dimensioni potrebbe ricordare una sciabola da abbordaggio...

Connesso
Il vantaggio di essere intelligenti è che ci si può sempre comportare da coglioni... Il contrario invece non è mai possibile!!!

"il batoning è una pratica di questi ultimi anni, lo dimostra il fatto che il coltello da sopravvivenza negli anni 80 e 90 era il coltello a manico cavo" ...cit.

Mah!!!

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1872
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #2 il: 25 Giugno 2014, 20:49:48 »

Io ho preso il camp10, ma sinceramente trovo positivi solo l'acciaio, il manico e il prezzo; anche la scatola ecc non è male, ma è tutto contorno cinese alla fine. La copertura va via subito, le finiture sono terribili e molto molto approssimative, il mio ha anche il dorso storto, biselli asimmetrici ed una affilatura che ha consumato troppo il filo. Il fodero è orrendo e suona come un campanaccio, la ritenzione è data solo dal bottone, perchè il fodero è larghissimo.

Però è vero, il manico è molto comodo, l'acciaio è meglio di quanto mi aspettassi e si affila subito, è una buona scelta per queste lame. Per il camp 10 posso dire che il bilanciamento è ben studiato, questo invece è una sciabola da 1,3 kg, non saprei dire quanto è usabile e trasportabile dalle mie spalle.... personalmente non sono incline a superare i 600 etti, 650 al massimo per un coltello, per tutta una serie di conseguenze.... Tornando ai kershaw insomma ci sono degli elementi contrastanti, probabilmente fodero a parte, senza i difetti sarei stato contento del mio acquisto, perchè il prezzo è buono, con i difetti però non ci siamo :okke:
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11288
  • Stefano
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #3 il: 25 Giugno 2014, 22:56:59 »

personalmente non sono incline a superare i 600 etti, 650 al massimo per un coltello

Hai detto cazzi.....     :meraviglia:

 ""//)=

( Manco questa ci arriva  http://i1230.photobucket.com/albums/ee500/Piraancantation/100_3913.jpg  )
« Ultima modifica: 25 Giugno 2014, 23:01:49 da Goemon »
Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

Gianlu

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1658
  • Dovrei lasciar stare i controfili!
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #4 il: 25 Giugno 2014, 23:52:38 »

Beh in effetti anche io non preferirei non superare i 60/65 kg per un coltello... */*::
Connesso
Il vantaggio di essere intelligenti è che ci si può sempre comportare da coglioni... Il contrario invece non è mai possibile!!!

"il batoning è una pratica di questi ultimi anni, lo dimostra il fatto che il coltello da sopravvivenza negli anni 80 e 90 era il coltello a manico cavo" ...cit.

Mah!!!

Zoro

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1872
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #5 il: 26 Giugno 2014, 00:21:12 »

personalmente non sono incline a superare i 600 etti, 650 al massimo per un coltello

Hai detto cazzi.....     :meraviglia:

 ""//)=

( Manco questa ci arriva  http://i1230.photobucket.com/albums/ee500/Piraancantation/100_3913.jpg  )

Non è solo un discorso di peso per lo zaino, perchè con il fodero siamo sugli 800-900 grammi, ma è un discorso di affaticamento per muscoli e articolazioni, in rapporto anche al beneficio, cioè all'uso. Ho scritto per me, è soggettivo, se sei alto 2 metri e pesi 120 kg credo puoi stare tranquillamente sul kg. Poi Posso ottenere gli stessi risultati con un coltello meno pesante, per quello che ho notato. Mi spiego ho messo 650gr perchè molti chopper dai 9 pollici in su hanno quel peso,uno a caso l'esee junglas, 650 spaccati, oppure l'ontario Rtak II 620 gr. Allo stesso tempo un altro peso gettonato è intorno ai 490-520 gr (cold steel trailmaster, fallkniven thor, viper carnera, kershaw camp 10 ecc. ecc.) ecco io penso che se un coltello è ben fatto, con 450 gr hai le stesse prestazioni di uno che ne pesa 650, non so se mi sono spiegato, risparmi 2 etti, che nell'uso è un abisso per la biomeccanica del corpo. Ho messo 650 gr, perchè ho provato ed è il mio limite (anche se è un pò alto) per uno strumento funzionale e da usare, ma ovvio è meglio restare sui 500 o sotto se possibile. Poi si sà chi non vorrebbe 2kg di spada?  ""//)=
Connesso
Chi non ha visto il calar della notte non giuri d'inoltrarsi nelle tenebre. (Elrond)
Poiché i consigli sono doni pericolosi, anche se scambiati fra saggi, e tutte le strade possono finire in un precipizio. (Gildor)

Gianlu

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 1658
  • Dovrei lasciar stare i controfili!
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #6 il: 26 Giugno 2014, 01:38:57 »

Zoro ti stavamo prendendo in giro per questo dettaglio...

non sono incline a superare i 600 etti, 650 al massimo per un coltello

Che appunto fanno...

Beh in effetti anche io non preferirei non superare i 60/65 kg per un coltello... */*::
Connesso
Il vantaggio di essere intelligenti è che ci si può sempre comportare da coglioni... Il contrario invece non è mai possibile!!!

"il batoning è una pratica di questi ultimi anni, lo dimostra il fatto che il coltello da sopravvivenza negli anni 80 e 90 era il coltello a manico cavo" ...cit.

Mah!!!

cesly

  • NUOVO UTENTE
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 29
Re:Kershaw Camp 18
« Risposta #7 il: 26 Giugno 2014, 15:59:23 »

che prezzo si spunta su internet??
Connesso

ammiraglio

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 2127
  • Gran cazzatore di gomene
    • COLTELLINO
Re:Kershaw Camp 18
« Risposta #8 il: 26 Giugno 2014, 16:13:21 »

Si può trovare a 60 euro. Però cercando bene, accorpandolo a gruppi di acquisto USA, e con pazienza anche a 30 euro.
Connesso
Il segreto del mio successo è il merluzzo...

Admin

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 3331
Re:Kershaw Camp 18
« Risposta #9 il: 26 Giugno 2014, 16:39:35 »

Si può trovare a 60 euro. Però cercando bene, accorpandolo a gruppi di acquisto USA, e con pazienza anche a 30 euro.

Ammiraglio mio bello, io ho una mia teoria: non gli interessa tanto spuntarla  a 30 euro ma poter arrivare ai 50 post per il mercatino.  ""//)=

Mò aspettiamo e vediamo...  */*::
Connesso

Reynard

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 432
Re:Kershaw Camp 18
« Risposta #10 il: 26 Giugno 2014, 16:39:46 »

Booooh,è un attrezzo che non capisco,quale compito di presta a svolgere?
Connesso

ammiraglio

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 2127
  • Gran cazzatore di gomene
    • COLTELLINO
Re:Kershaw Camp 18
« Risposta #11 il: 26 Giugno 2014, 16:51:33 »

Ammiraglio mio bello, io ho una mia teoria: non gli interessa tanto spuntarla  a 30 euro ma poter arrivare ai 50 post per il mercatino.  ""//)=

Mò aspettiamo e vediamo...  */*::

Avevo notato l'altro giorno il fluire di mini post, ed il tuo in merito!  :ninja:

Booooh,è un attrezzo che non capisco,quale compito di presta a svolgere?

Farsi largo nella savana spendendo poco!
O affettare zombie. O farsi largo tra gli zombie nella savana!  ""//)=
Connesso
Il segreto del mio successo è il merluzzo...

Morgan Leah

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3837
  • Gymnasiano
    • Knife Research
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #12 il: 26 Giugno 2014, 17:06:25 »

ecco io penso che se un coltello è ben fatto, con 450 gr hai le stesse prestazioni di uno che ne pesa 650

per quale motivo?
io ho risultati migliori con un coltello da 650 grammi piuttosto che 450.
Vero che con un coltello piu pesante ti stanchi prima, ma è anche vero che ci vogliono meno colpi per finire il lavoro.
Connesso
GYMNASIA ROCK

sil73

  • UTENTE CONFERMATO
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 1318
Re:Kershaw Kamp 18
« Risposta #13 il: 26 Giugno 2014, 17:23:24 »

ecco io penso che se un coltello è ben fatto, con 450 gr hai le stesse prestazioni di uno che ne pesa 650

per quale motivo?
io ho risultati migliori con un coltello da 650 grammi piuttosto che 450.
Vero che con un coltello piu pesante ti stanchi prima, ma è anche vero che ci vogliono meno colpi per finire il lavoro.


+1

Comunque si trova a buon prezzo, personalmente lo trovo troppo in tutto, ma a questo prezzo...
Connesso

Morgan Leah

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3837
  • Gymnasiano
    • Knife Research
Re:Kershaw Camp 18
« Risposta #14 il: 26 Giugno 2014, 17:31:00 »

io con l'ontario da 18 pollici mi divertivo un mondo... questo secondo me è pure meglio
Connesso
GYMNASIA ROCK