Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Esee JG5  (Letto 1515 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Xinu

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 501
  • Paolo
Esee JG5
« il: 26 Giugno 2018, 16:04:29 »

Non so se è nuovo (per me si non l'avevo mai visto) che ne pensate?
Una interpretazione di un nessmuck della Esee in 1095 con manico in micarta, 3mm di spessore quasi 10 cm 12 cm di lama (avevo scritto una cavolata sono 4.875") proposto in prevendita a 115$





https://www.smkw.com/esee-jg5-with-sculpted-micarta-handle-and-1095-carbon-steel-skinner-blade



« Ultima modifica: 27 Giugno 2018, 10:12:11 da Xinu »
Connesso


"Quando uno non distingue più i banditi dagli sceriffi -disse Gancio- vuole dire che è nella merda." (Saltatempo, S. Benni)

Max

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1651
Re:Esee JG5
« Risposta #1 il: 26 Giugno 2018, 21:06:10 »

Dico la verità. Qualche perplessità l' avrei. Tolta la copertura della lama che non amo a prescindere dalla sua qualità e le scritte da cartellone da circo, le proporzioni, lama/ impugnatura sembrano azzeccate anche se un paio di cm di tagliente in più non avrebbero stonato e servono sempre. Il filo sembra essere molto "robusto". Posto che la mia  è  un' impressione, non una constatazione, su un coltello di questo genere avrei preferito un filo meno versatile, virato maggiormente al taglio puro piuttosto che al multiruolo spacca tronchi. Il manico è bello e scenografico, non so se la scolpitura che amo su folder e non  apprezzo particolarmente sui fissi, non finisca col rappresentare un cruccio per la mano.
In se il coltello non mi dispiace ma se dovessi acquistarlo avrei, prima, piacere di provarlo.
Connesso

Xinu

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 501
  • Paolo
Re:Esee JG5
« Risposta #2 il: 27 Giugno 2018, 10:10:36 »

Concordo sulle scritte, la finitura invece mi piace.
Le scolpiture sul manico sembrano abbastanza stondate a parte forse sui bordi ma certo non mi ci gioco niente sulla comodità.
Nel complesso mi piace... ultimamente mi attira molto questa forma mi piacerebbe provare un nessmuk.
Ho corretto la lunghezza della lama sono 12 cm non quasi 10 come avevo scritto  /*/
« Ultima modifica: 27 Giugno 2018, 10:13:15 da Xinu »
Connesso
"Quando uno non distingue più i banditi dagli sceriffi -disse Gancio- vuole dire che è nella merda." (Saltatempo, S. Benni)

Trekker

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 953
Re:Esee JG5
« Risposta #3 il: 27 Giugno 2018, 11:02:54 »

Molto bello, mi piace. Interessante intrepretazione del Nessmuk.

Bella la linea della lama ed anche la lavorazione del manico, che poi sia comodo si vedrà solo provandolo.

Effettivamente la scritta è un po' invasiva, pacchiana.

Io mi sono preso un attrezzo simile, fatto da quel tipo strano Whido che qui è stato, giustamente, bannato.

Un privato lo rivendeva.

Se vi interessa è questo:


« Ultima modifica: 27 Giugno 2018, 11:04:08 da Trekker »
Connesso

Puukko

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1261
  • Collezionista di Troiate in Latta Pigiata
Re:Esee JG5
« Risposta #4 il: 27 Giugno 2018, 11:05:25 »

I nessmuk a me piacciono tanto, ne comprerei moltissimi se non avessi già trovato quello perfetto forgiato dalle smaltate mani di Giuseppe Lovaglio.
Questo se non avesse quel manico finto tattico POHL FORCE sarebbe anche interessante.
Che gli costava farlo in micarta come la serie ESEE normale io non lo so.
Connesso
Rinnegato dal clan CSUH dal Sensei Covino, ora seguo solo la via del CSFW

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3007
  • Andrea
Re:Esee JG5
« Risposta #5 il: 27 Giugno 2018, 12:19:24 »



scritta a parte, non mi dispiace
la lama non sembra ricoperta con quella cotenna tipo antirombo stile SY/Busse, che odio
infatti dalla foto sembra solo brunito e stone washed

il Nessmuk è sempre affascinante
io presi anni fa quello di Rucker, forgiato, che  a mio parere, è uno di quelli che più si avvicina a quello disegnato da George Washington Sears nel suo libro Bushcraft

Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Xinu

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 501
  • Paolo
Re:Esee JG5
« Risposta #6 il: 27 Giugno 2018, 12:25:48 »

la lama non sembra ricoperta con quella cotenna tipo antirombo stile SY/Busse, che odio
infatti dalla foto sembra solo brunito e stone washed

direi di si, nelle specifiche riporta "Tumbled Black Oxide"
Connesso
"Quando uno non distingue più i banditi dagli sceriffi -disse Gancio- vuole dire che è nella merda." (Saltatempo, S. Benni)

drieu

  • sgresenda
  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3007
  • Andrea
Re:Esee JG5
« Risposta #7 il: 27 Giugno 2018, 12:37:52 »

la lama non sembra ricoperta con quella cotenna tipo antirombo stile SY/Busse, che odio
infatti dalla foto sembra solo brunito e stone washed

direi di si, nelle specifiche riporta "Tumbled Black Oxide"

 :okke:
Connesso
si hic sunt leones, ubi oves?

"scolta, toso..." (Falier)

"Essere attuali è, in fondo, una disfatta spirituale" (Emil Cioran)

"Io sono Anarca non perché disprezzi l'autorità, ma perché ne ho bisogno. Così, non sono nemmeno un miscredente, bensì uno che esige cose degne di fede" (Ernst Jünger)

Puukko

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 1261
  • Collezionista di Troiate in Latta Pigiata
Re:Esee JG5
« Risposta #8 il: 27 Giugno 2018, 12:56:15 »




il Nessmuk è sempre affascinante
io presi anni fa quello di Rucker, forgiato, che  a mio parere, è uno di quelli che più si avvicina a quello disegnato da George Washington Sears nel suo libro Bushcraft



Bellissimo! Questo, una delle tue accette fotoniche ed un chiudibile (meglio se trapper per rimanere in tema) e sei già nel 1870!
Connesso
Rinnegato dal clan CSUH dal Sensei Covino, ora seguo solo la via del CSFW

NIBBIO

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 725
Re:Esee JG5
« Risposta #9 il: 27 Giugno 2018, 12:58:41 »

La linea non mi dispiace, anche se non ho mai avuto un nessuno.
Io ho manici simili e non li ho mai trovati scomodi, poi dipende da come è smussato.
No assolutamente per le scritte sulla lama, inguardabile.
Detto questo non lo comprerei.
Connesso
si vis pacem para bellum
nemo me impune lacessit
in adversa ultra adversa
Gibbs Rule #9 Supporter

Giolli Joker

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 2387
Re:Esee JG5
« Risposta #10 il: 27 Giugno 2018, 14:17:24 »

la lama non sembra ricoperta con quella cotenna tipo antirombo stile SY/Busse, che odio
infatti dalla foto sembra solo brunito e stone washed

direi di si, nelle specifiche riporta "Tumbled Black Oxide"

Ottimo.
A prima vista avevo pensato alle porcherie plasticose che vedrei molto male in uso caccia.
Tutto sommato bello e ben prezzato (un Tops con gli stessi materiali sarebbe sicuramente più caro).

Cowboy

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 6541
  • A me...me pare na strunzata!!
Re:Esee JG5
« Risposta #11 il: 27 Giugno 2018, 14:24:40 »

Nel complesso sembra sfruttabile, non mi piace la copertura sulla lama e il manico con quelle lavorazioni.

Non credo che lo comprerei.
Connesso

_______________________________________________________________

NON SI BATTE IL CLASSICO!!!

Cowboy

  • Moderatore globale
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 6541
  • A me...me pare na strunzata!!
Re:Esee JG5
« Risposta #12 il: 27 Giugno 2018, 14:25:41 »


io presi anni fa quello di Rucker, forgiato,



in assoluto uno dei coltelli più belli che mi sia mai passato tra le mani.
Connesso

_______________________________________________________________

NON SI BATTE IL CLASSICO!!!