Support Our Marines!

HIC SUNT LEONES

Effettua l'accesso o una nuova registrazione.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
Ricerca avanzata  

News:

Autore Topic: Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud  (Letto 26339 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Matu

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 478
  • Non nobis Domine
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #15 il: 10 Luglio 2013, 16:15:51 »

La pulitura della parte posteriore l'ho fatta io...   ""//)=

noo!!! grande!  :biglaugh:
hai per caso anche oliato il manico o era così di fabbrica? azz allora se mai ci vedremo di persona devo offrirti qualcosa, un amaro o una birra che ne so

Olio extravergine di oliva.  ""//)=

hai usato per il manico oppure è ciò che gradiresti offerto da me?  :china:
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #16 il: 10 Luglio 2013, 16:22:50 »


hai usato per il manico oppure è ciò che gradiresti offerto da me?  :china:
da voci di corridoio, Mik preferisce il burro. Ultimo tango a parigi docet  ^^**
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Signor Nero

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 345
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #17 il: 20 Ottobre 2013, 18:11:00 »

Goemon, perdonami se riapro il topic ma...

Volevo un'pò sapere come ti ci trovi con la 178, dato che sarei intenzionato ad acquistarla  :salam:! Io, per altro, non sono affatto pratico di accette ma questa mi attirava sia per le dimensioni "giuste" (non troppo grande, non troppo piccola) e per la presenza anche del "martello"...
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #18 il: 20 Ottobre 2013, 21:01:24 »

Provata al raduno, preferisco ancora la mia wetterlings ma questa lavora molto ma molto bene
Dati spessori e peso penetra e spacca che un piacere.
Io la prenderei  :okke:
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Signor Nero

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 345
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #19 il: 20 Ottobre 2013, 21:14:56 »

Grazie mille Corse ! Mi hai dato un paio di informazioni essenziali...

Appena riesco a quagliare un paio di cose mi fiondo da Thomas...  ^°^/
Connesso

Goemon

  • Amministratore
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 11288
  • Stefano
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #20 il: 21 Ottobre 2013, 07:47:09 »

Provicchiata un pochino, ma da veramente soddisfazione.

Un ottimo equilibrio tra taglio e spacco.

Io son MOLTO contento di averla presa.

Certo è grossotta, non direi roba da escursione.
Connesso
Studi scientifici hanno dimostrato che l' essere troppo intelligenti allontana le altre persone. Lo sapevo che non poteva essere solo perchè sono stronzo.

Matu

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 478
  • Non nobis Domine
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #21 il: 21 Ottobre 2013, 12:02:47 »

per un giro in montagna di 2 gg sicuramnte no, ma se dovessi trascorrere in Svezia più di 10 gg, con modalità simili a quanto ho fatto negli ultimi 2 anni (aggiugendo magari il fatto di cucinare su legna col pentolone, alternativa da preferire se si è in più di 4 persone e si ha tutti zaini capienti), questa sarebbe la taglia minima dell'ascia che vorrei portare con me...
Connesso

Corse

  • UTENTE ANZIANO
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 6789
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #22 il: 21 Ottobre 2013, 13:58:22 »

per un giro in montagna di 2 gg sicuramnte no, ma se dovessi trascorrere in Svezia più di 10 gg, con modalità simili a quanto ho fatto negli ultimi 2 anni (aggiugendo magari il fatto di cucinare su legna col pentolone, alternativa da preferire se si è in più di 4 persone e si ha tutti zaini capienti), questa sarebbe la taglia minima dell'ascia che vorrei portare con me...
confermo, ma anche per due giorni rinunciando a un coltello grande e sperando di non dover camminare troppo. L'ascia io la trovo troppo divertente da usare, ma meno polivalente rispetto ad un bel coltello da 8 pollici o più  ;)
Connesso
Only Thing We Have to Fear Is Fear Itself

Quis custodiet ipsos custodes?

Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa sarà segno allora una scrivania vuota?

Signor Nero

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 345
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #23 il: 21 Ottobre 2013, 17:04:02 »

Grazie a tutti  :salam:!

Ad occhio e con i pochi video che girano sul web mi sembrava già un buon prodotto e me lo avete confermato... Maledetti, dovevate farmi desistere  :clown:! Scherzi a parte, mi rendo conto che non sia un'accettina ma è proprio questo che mi ha attratto: dimensioni umane e razionali, senza essere una bipenne o una accetta da una mano. E l'idea sarebbe proprio quella si sostituirla all'8 pollici (o più) per accompagnarla ad un coltello più piccolo e agile. Poi, ovviamente, a seconda della situazione e delle esigenze mi porterò il "coltellone" e anche l'ascia: non amo particolarmente picchiare sulla legna coi coltelli, diciamo che non mi ci ritrovo molto come tipologia di "gesto atletico" e mi viene più naturale compiere il movimento che si fa con l'ascia... Lo so, sono strano  :clown:!
« Ultima modifica: 21 Ottobre 2013, 17:06:10 da Signor Nero »
Connesso

DAMY

  • UTENTE BANNATO
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 777
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #24 il: 21 Ottobre 2013, 18:57:30 »


Olio extravergine di oliva.  ""//)=
[/quote]

Io sapevo che l'olio d'oliva sul legno non va mai dato perchè col tempo irrancidisce. Nel dubbio meglio quello di lino, che seccandosi crea una patina protettiva
Connesso

Eta_Beta

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 169
  • Paolo
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #25 il: 21 Ottobre 2013, 20:31:32 »

non amo particolarmente picchiare sulla legna coi coltelli, diciamo che non mi ci ritrovo molto come tipologia di "gesto atletico" e mi viene più naturale compiere il movimento che si fa con l'ascia... Lo so, sono strano  :clown:!

 :sign01: ,,non ci trovo nulla di strano. Ti capisco  :okke:
Connesso

ammiraglio

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 2125
  • Gran cazzatore di gomene
    • COLTELLINO
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #26 il: 21 Ottobre 2013, 20:39:22 »

La Bushman mi piace un sacco. Da amante del genere trovo sia la misura massima per l'escursione.
Il mio riferimento rimane la Roselli, ma questa produce un sacco di lavoro in più, è più potente, senza dubbio.
Poi di Wetterlings mi fa impazzire la dicitura:

"Le nostre accette sono fatte a mano e misurate a occhio.
Potrebbero esserci piccole differenze tra un'accetta e l'altra"


 :clap: :salam:

La volevo prendere, poi per via dei difetti della Gen1 ho rimandato. Ora che è riapparso questo topic è tornata anche la scimmia...  ()()() e scopro con piacere che è stata messa in vendita la Gen2 che risolve i vari problemi. La tua ha un chiodo di ferro a trattenere il cuneo?
Ho visto che Thomas ce l'ha in negozio, ma non so se è la Gen2.

PS-OT
Thomas è veramente onestissimo, ogni volta che passo dal suo negozio (online) è un piacere.
Connesso
Il segreto del mio successo è il merluzzo...

Signor Nero

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 345
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #27 il: 21 Ottobre 2013, 21:29:57 »


Olio extravergine di oliva.  ""//)=

Io sapevo che l'olio d'oliva sul legno non va mai dato perchè col tempo irrancidisce. Nel dubbio meglio quello di lino, che seccandosi crea una patina protettiva
[/quote]

Io uso un olio da "restauro" della Colorlegno che è una meraviglia! Crea una patina "cerosa" (ma che mantiene un'ottima grippabilità) protettiva e riempe le piccole venature naturali lasciandole scure a contrasto  :okke:!

non amo particolarmente picchiare sulla legna coi coltelli, diciamo che non mi ci ritrovo molto come tipologia di "gesto atletico" e mi viene più naturale compiere il movimento che si fa con l'ascia... Lo so, sono strano  :clown:!

 :sign01: ,,non ci trovo nulla di strano. Ti capisco  :okke:

Mercì  :salam:! Diciamo che, se non ho nulla di meglio, uso anche il coltello ma non mi ci ritrovo, come ho detto... E con l'ascia ho l'impressione di fare meno fatica e ottenere un miglior risultato  ""//)=! E poi, il fatto di avere un martello molto simile a quello del martello da carpentiere mi piace molto! Ovviamente ci sono masse e forze ben diverse però lo trovo più sfruttabile di altre forme più "comuni" nelle asce/accette...

La Bushman mi piace un sacco. Da amante del genere trovo sia la misura massima per l'escursione.
Il mio riferimento rimane la Roselli, ma questa produce un sacco di lavoro in più, è più potente, senza dubbio.
Poi di Wetterlings mi fa impazzire la dicitura:

"Le nostre accette sono fatte a mano e misurate a occhio.
Potrebbero esserci piccole differenze tra un'accetta e l'altra"


 :clap: :salam:

La volevo prendere, poi per via dei difetti della Gen1 ho rimandato. Ora che è riapparso questo topic è tornata anche la scimmia...  ()()() e scopro con piacere che è stata messa in vendita la Gen2 che risolve i vari problemi. La tua ha un chiodo di ferro a trattenere il cuneo?
Ho visto che Thomas ce l'ha in negozio, ma non so se è la Gen2.

PS-OT
Thomas è veramente onestissimo, ogni volta che passo dal suo negozio (online) è un piacere.

Questa della Gen2 non la sapevo! Mi erudiresti in merito ammiraglio  :salam:?!?
Connesso

ammiraglio

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 2125
  • Gran cazzatore di gomene
    • COLTELLINO
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #28 il: 21 Ottobre 2013, 22:18:15 »

Appena uscita la Bushman, gli utenti hanno iniziato a lamentare i seguenti difetti:

- Chipping, rolling, cracking del filo
- Cuneo di fermo che salta via, con conseguente perdita della testa
- Fodero grande, che viene via

Dopo poco, Wetterlings ha riconosciuto il problema ed esteso la garanzia sul modello "a vita"!
Anche la tua lo è, quindi puoi fartela sostituire quando vuoi, anche dopo che l'hai usata!

In realtá per Wetterlings questo è stato l'episodio che ha dato la mossa ad un intervento sul loro sistema di controllo qualitá: avevano problemi simili anche su altri modelli da quattro anni.

Wetterlings ha attribuito in parte il problema a personale nuovo, parte a materiale forse non adeguato, a errori nella tempra e, nel caso della Busman, ad una geometria perfettibile della testa.

In sintesi, con la Gen2 giurano che l'acciaio è buono, che hanno controllato dopo la tempra, che la geometria convessa del filo invece che a V non lo fa più piegare, che il fodero calza a pennello e che grazie al chiodo sul cuneo la testa non scappa più.

C'è chi ha riaffilato la Gen1 e dice che i problemi di chipping e rolling sono spariti. C'è chi sti problemi non li ha mai avuti, chi ne ha cambiate 3 e tutte hanno chippato e rollato. A me poco cambia, se non va bene la cambiano... ""//)= però mi piacerebbe buona al primo colpo.

Qui più dettagli, con anche i messaggi di Julia, CEO di Wetterlings e gran molatrice

http://rockymountainbushcraft.blogspot.it/2013/02/les-stroud-bushman-axe.html

Qui paragine tea Gen 1 e 2

http://naturen3rd.com/2013/06/12/review-wetterlings-les-stroud-bushman-axe-2nd-generation/

Connesso
Il segreto del mio successo è il merluzzo...

Eta_Beta

  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 169
  • Paolo
Re:Wetterlings 178 "The Bushman Ax", Les Stroud
« Risposta #29 il: 21 Ottobre 2013, 22:37:18 »

Signor Nero, per curiosità perché la tua scelta è caduta sulle Wetterlings? Io ho scelto Gransfors ma non è stata una scelta ponderata ma "a pelle"  ()^/ .

Sarebbe interessante fare un confronto tra modelli simili.

Connesso
Pagine: 1 [2] 3 4 ... 6   Vai su